Incubo Roma, i social si scatenano: “Bagno d’umiltà. Dybala sparito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:41

La Roma ne rende addirittura quattro dall’Udinese e si arresta in maniera clamorosa: social scatenati

Serata assolutamente da incubo per la Roma, che dopo aver impressionato contro il Monza cade rovinosamente in casa dell’Udinese prendendo addirittura quattro gol. Un risultato senza appello, sicuramente severo ma che evidenzia tutte le difficoltà giallorosse.

dybala udinese roma
Dybala © LaPresse

La squadra di Mourinho affonda alla Dacia Arena sotto i colpi di Udogie, Samardzic, Pereyra e Lovric non senza parecchie responsabilità dei giocatori della Roma. Prima Karsdorp, poi Rui Patricio e una squadra sfilacciata che in contropiede ha preso diverse imbarcate. Ovviamente i social si sono scatenati, con i tifosi giallorossi delusissimi per la prestazione: “Questa sera potrebbero farne 120, Rui Patricio non in campo”, “La cosa preoccupante, più dei gol presi, è che l’Udinese corre al doppio della velocità. Arriviamo sempre secondi sul pallone”, “La Roma che mostra i primi difetti con una squadra un pochino più forte delle altre. Forse oltre agli attaccanti qualche rinforzo in difesa sarebbe stato meglio”.

I social non risparmiano nessuno: “Che scoppola, la Roma ha mollato. E Dybala…”

dybala udinese roma
Dybala © LaPresse

Qualche critica anche a Paulo Dybala: “Come disse l’immenso Brera di Beccalossi, può giocare solo contro il Lussemburgo”. “Bagno d’umiltà per la Roma. Leggasi scoppola”, commentano altri appassionati e non solo sostenitori romanisti. E ancora sull’argentino: Vedo un Paulo Dybala sempre decisivo quando serve. Troppo facile segnare contro i cadaveri”, scrive un altro utente. Ma c’è chi se lo aspettava: “Dalla prima partita contro la Salernitana questa Roma non mi convince. In queste condizioni sará difficile fare bene in questo campionato”. E ancora: “Arbitraggio discutibile, ma qui si è mollato proprio. Male male male”.

“Dopo 1 anno è ancora sofferenza. Semplicemente: Non stiamo giocando a calcio”, “L’unica consolazione è vedere che c’è chi fa peggio di noi e, ora come ora, fare peggio della Juventus è difficile” continuano altri sostenitori giallorossi. Tante responsabilità ovviamente per i primi due gol sono andate a Rui Patricio e prima a Karsdorp. In tanti si sono scagliati anche contro il terzino olandese: “Impresentabile, poco da dire”, “Io ho sempre preferito Bruno Peres“, “Merita di stare un bel po’ in panchina”.