Scossone in Serie A nel 2023 | Attaccanti in vetrina: da Lautaro a Leao

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17

La sessione estiva di calciomercato si è ormai conclusa tra grandi colpi messi a segno e suggestioni poi sfumate. Ora è tempo di concentrarsi solo sul campo prima del 2023, anno i cui potrebbero cambiare ancora gli equilibri 

Si è esaurita un’altra lunga sessione di calciomercato estivo, che ha ridisegnato gli equilibri della Serie A a suon di acquisti importanti ed alcune cessioni di spicco. Il Milan campione d’Italia, lasciando quasi intatta l’ossatura principale ha quindi deciso di inserire una serie di giovani interessanti e futuribili, mentre i rivali dell’Inter, al netto della perdita di Perisic hanno tenuto in rosa tutti gli altri big, inserendo Lukaku e non solo alla corte di Inzaghi. Rivoluzioni importanti hanno inoltre compiuto la Juventus, con un mercato di stampo allegriano, e il Napoli, che ha salutato tantissimi pilastri degli ultimi anni per dare a Spalletti una rosa stravolta in larga parte con tanti calciatori da far esplodere.

Calciomercato, da Lautaro Martinez a Leao: tre attaccanti pronti a scuotere la Serie A
Rafael Leao ©LaPresse

Ora quindi la parola passa al campo dopo le tante chiacchiere di una lunga estate, per una corsa scudetto che si è già avviata sui binari di incertezza ed equilibrio. Come spesso capita a fare la differenza potrebbero essere i grandi attaccanti, che nella maggior parte dei casi poi finiscono anche per essere uomini mercato. Tra un anno infatti la Serie A potrebbe subire un altro scossone e ci sono in particolare tre calciatori offensivi sui quali bisogna tenere gli occhi aperti.

Calciomercato, da Lautaro Martinez a Leao: tre attaccanti pronti a scuotere la Serie A

Dopo i rumors relativi al Chelsea alla fine il Milan è riuscito tranquillamente a trattenere ancora Rafael Leao alla corte di Pioli, anche se andrà risolta quanto prima la grana relativa al rinnovo. L’Mvp dello scorso campionato ha una valutazione di 150 milioni, cifra sontuosa che però non spaventa del tutto i top club europei. Il contratto è scadenza 2024 con un ingaggio relativamente basso intorno al milione e mezzo di euro che andrà fortemente ritoccato verso l’alto. Il rinnovo non è semplice per svariati motivi e Maldini e Massara lavorano per evitare altri casi come quelli di Donnarumma, Calhanoglu e Kessie.

Calciomercato, da Lautaro Martinez a Leao: tre attaccanti pronti a scuotere la Serie A
Lautaro Martinez ©LaPresse

Con un’altra stagione al top, ed eventualmente senza prolungamento, nell’estate 2023 Leao rischierebbe di scuotere il mercato del Milan, ad un solo anno dalla scadenza e con tante pretendenti. Gli interessamenti non mancano neanche per Victor Osimhen, stella offensiva del Napoli che al termine del triennio potrebbe anche finire per diventare uomo-mercato in uscita in virtù dei possibili interessamenti dalla Premier e non solo. Lo United è stato accostato questa estate, ma tra un anno, presumibilmente con una doppia cifra abbondante, chissà come si muoveranno gli equilibri.

Chiude infine il quadro Lautaro Martinez che ha un contratto lungo fino al 2026 e che è centro del progetto offensivo di una Inter che però non ha venduto pezzi pregiati in questa sessione di mercato. Tra un anno potrebbero tornare anche necessità impellenti e l’argentino è sicuramente uno dei nomi più stuzzicante in ambito internazionale.