Serie A, la cronaca del Derby Milan-Inter 3-2

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

È già arrivata l’ora del primo derby stagionale e Calciomercato.it seguirà in tempo reale Milan-Inter nella quinta giornata di Serie A

Archiviato il calciomercato e messe da parte ansie e tensioni degli ultimi giorni di trattative, Inter Milan inaugurano la stagione dei derby in Serie A. In un turno arricchito anche da Fiorentina-Juventus e Lazio-Napoli, spetta senza dubbio al “derby della Madonnina” il titolo di big match della quinta giornata di campionato. Reduce dal pareggio per 0-0 in casa del Sassuolo, Stefano Pioli spera in una reazione immediata consapevole che una vittoria vorrebbe dire sorpasso sui cugini e, almeno momentaneamente, su Atalanta e Roma.

Diretta derby Milan-Inter | Formazioni ufficiali e cronaca live
Pioli e Inzaghi ©LaPresse

Dopo la vittoria per 3-1 contro la Cremonese, Simone Inzaghi nell’ultimo giorno di mercato ha visto accolta la sua richiesta di un nuovo difensore con l’arrivo di Francesco Acerbi, ma ora l’obiettivo principale dei nerazzurri è vendicare la sconfitta dello scorso anno che complicò tremendamente la corsa Scudetto, anche in virtù di alcune decisioni arbitrali che fanno ancora discutere. Quella gara si giocò tuttavia in casa dei nerazzurri. Analizzando l’andamento degli ultimi derby giocati in casa rossonera, negli ultimi cinque scontri diretti si registrano due pareggi e tre successi nerazzurri. Calciomercato.it seguirà il “derby della Madonnina” in tempo reale.

Le formazioni ufficiali derby Milan-Inter

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Leao; Giroud. All. Pioli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Darmian; Lautaro, Correa. All. Inzaghi Simone

CLASSIFICA SERIE A: Milan* 11 punti Atalanta 10, Roma 10, Inter* e Juventus* 9, Napoli 8,  Lazio 8, Torino 7, Udinese 7, Fiorentina* 6,  Salernitana 5, Sassuolo 5, Spezia 4, Empoli 3, Lecce 2, Bologna 2, Hellas Verona 2, Sampdoria 2, Cremonese 0, Monza 0.

*una partita in più