Ronaldo cambia ancora: nuova maglia dopo il Mondiale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:28

Il futuro di Cristiano Ronaldo ha tenuto banco in tutta la parte finale della sessione di calciomercato estiva. CR7 è rimasto a Manchester ma dopo il Mondiale qualcosa potrebbe cambiare 

In un modo o nell’altro Cristiano Ronaldo riesce sempre a far parlare di se. Il campione portoghese è stato autentico uomo mercato in tutta la fase conclusiva della sessione estiva di trasferimenti in virtù del suo ardente desiderio di lasciare il Manchester United per andare a giocare in un club che disputasse la Champions League. La massima competizione europea sembrava essere il grande tarlo di CR7 che aveva tutta l’intenzione di alimentare i suoi leggendari primati. Nulla di fatto però nonostante le tante voci del rush finale del mercato che comprendevano anche il Napoli di Aurelio De Laurentiis.

Ronaldo pensa alla MLS dopo il Mondiale
Cristiano Ronaldo, attaccante del Manchester United ©LaPresse

Nulla di fatto però per il cinque volte Pallone d’oro che a conti fatti è dovuto rimanere a Manchester dove non giocherà la Champions e dove finora ha anche ricoperto un ruolo marginale da autentico comprimario nelle gerarchie di ten Hag, che fino a questo momento lo ha ritenuto un’alternativa. Intanto nel mirino di Cristiano Ronaldo all’orizzonte c’è proprio la voglia di tornare ad essere protagonista col club per poi arrivare al meglio al Mondiale.

Calciomercato Manchester United, Ronaldo pensa alla MLS dopo il Mondiale

Ronaldo pensa alla MLS dopo il Mondiale
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Ronaldo e Mendes hanno provato fino alla fine a trovare una soluzione differente ma il futuro, almeno quello prossimo è ancora a Manchester. Poi a novembre spazio al Mondiale, la rassegna planetaria che darà ulteriore lustro alla carriera stratosferica del capitano del Portogallo che ha tutte le intenzioni di arrivare al meglio alla competizione per provare a dare un ultimo contributo di rilievo in un contesto importante.

Con una carta d’identità da ben 37 anni e una carriera lunghissima alle spalle, secondo quanto evidenziato da ‘Todofichajes.com’, alla luce anche del Mondiale alle porte Ronaldo inizia a valutare anche altre opzioni per il futuro, ed in particolare la MLS.

L’Inter Miami di David Beckham, desiderava da tempo arrivare a CR7 e il prossimo inverno dopo i Mondiali ci potrebbero essere le circostanze giuste per lo sbarco negli Stati Uniti. La decisione è ancora da prendere ma Ronaldo valuta.