Spalletti risponde a tono: “Non si può pensare questo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:03

Le dichiarazioni del tecnico del Napoli Luciano Spalletti dopo il deludente pareggio casalingo contro il Lecce

“Non siamo stati precisi come altre volte, ma abbiamo fatto una buona gara”. Così Spalletti commenta il deludente pareggio del ‘Maradona’ contro il Lecce, il secondo consecutivo dopo lo 0-0 di domenica sera in casa della Fiorentina.

Spalletti Napoli Lecce Dazn
Luciano Spalletti a Dazn

“Abbiamo tirato in porta, loro si son chiusi e per noi è diventato tutto più difficile. La squadra, però, la partita l’ha fatta”, ha ribadito il tecnico del Napoli che all’intervallo ha ‘cambiato’ la sua squadra per cercare di vincere la gara: “Nel primo tempo la palla girava lenta e i passaggi spesso morivano per strada, per questo ho fatto delle modifiche. Non si riusciva ad entrare con qualità perché in costruzione non eravamo rapidi”.

Spalletti dopo Napoli-Lecce: “Turnover? Ho una rosa di livello, non si può pensare di giocare sempre con gli stessi”

Spalletti Napoli Lecce Dazn
Luciano Spalletti ©LaPresse

TURNOVER – “Troppi cambi? Bisogna dare minutaggio a tutti, perché non si può pensare di giocare sempre con gli stessi calciatori. Ho una rosa di livello, quindi si vanno a usare tutti dato che non possono giocare sempre gli stessi con due giorni di recupero e basta. Stasera ritenevo fosse la serata giusta. Ho tentato di inserire Raspadori e di proteggerlo con Elmas per ritrovare un equilibrio, poi però ci siamo allungati troppe volte perdendo il pallino del gioco”, ha concluso Spalletti.