L’Atalanta aggancia la Roma, triplo Koopmeiners: pari tra Bologna e Salernitana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

Terminate le gare Atalanta-Torino e Bologna-Salernitana: Gasperini aggancia la Roma in vetta grazie a Koopmeiners, Dia risponde ad Arnautovic

Dopo la sessione estiva di calciomercato, ora si è chiusa ufficialmente anche la quarta giornata del campionato di Serie A. Terminate da poco le gare Atalanta-Torino e Bologna-Salernitana. La sfida andata in scena al Gewiss Stadium si è conclusa sul punteggio di 3 a 1 in favore degli uomini di Gian Piero Gasperini, che raccolgono tre punti preziosi e agganciano la Roma in vetta alla classifica a quota 10 punti.

L'Atalanta aggancia la Roma, triplo Koopmeiners: pari tra Bologna e Salernitana
Atalanta-Torino © LaPresse

Grandissimo protagonista della contesa Teun Koopmeiners, autore di una sontuosa e decisiva tripletta. È proprio l’ex centrocampista dell’AZ Alkmaar ad aprire le danze a pochi secondi dalla fine del primo tempo su calcio di rigore. Il nuovo arrivato Soppy viene steso all’interno dell’area. Nessun dubbio per l’arbitro Di Bello, che indica immediatamente il dischetto e assegna il penalty ai padroni di casa. All’appuntamento si presenta Koopmeiners appunto, che spiazza Milinkovic-Savic portando i suoi in vantaggio. Neanche il tempo di iniziare la ripresa che la ‘Dea’ trova il raddoppio. Marcatura ancora a firma dell’olandese: punizione di Ederson, Buongiorno libera di testa e Koopmeiners scarica un rasoterra velenoso dai 25 metri che non lascia scampo all’estremo difensore granata.

Serie A, Atalanta-Torino 3-1 e Bologna-Salernitana 1-1: marcatori e classifica

L'Atalanta aggancia la Roma, triplo Koopmeiners: pari tra Bologna e Salernitana
Atalanta-Torino © LaPresse

Al 77esimo del secondo tempo, gli ospiti rialzano momentaneamente la testa accorciando le distanze grazie alla rete messa a segno da Nikola Vlasic (al quale era stato annullato un gol nel primo tempo per fuorigioco). Poco più tardi, però, Lazaro travolge in area Lookman e il direttore di gara assegna un altro rigore alla ‘Dea’. Alla battuta ovviamente si presenta di nuovo Koopmeiners, il quale anche stavolta non sbaglia e sancisce il successo nerazzurro.

Pareggio, invece, nella partita del Dall’Ara, col match concluso sul punteggio di 1 a 1. Succede tutto nella ripresa: il Bologna passa avanti con Arnautovic al minuto 52 su calcio di rigore, ma la squadra campana non demorde e risponde all’88esimo con Dia.

Atalanta-Torino 3-1: 45+4′ rig. Koopmeiners (A), 47′ Koopmeiners (A), 77′ Vlasic (T), 84′ rig. Koopmeiners (A)
Bologna-Salernitana 1-1: 52′ rig. Arnautovic (B), 88′ Dia (S)

CLASSIFICA Serie A: Atalanta 10, Roma 10, Inter 9, Napoli 8, Juventus 8, Milan 8, Lazio 8, Torino 7, Udinese 7, Salernitana 5, Fiorentina 5, Sassuolo 5, Spezia 4, Empoli 3, Lecce 2, Bologna 2, Hellas Verona 2, Sampdoria 2, Cremonese 0, Monza 0.