Ilicic, addio Atalanta e svolta sul calciomercato: annuncio in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:31

Atalanta, Ilicic saluta Bergamo e i nerazzurri: le parole dello sloveno annunciano una svolta sul mercato

“Questi 5 anni sono stati momenti fantastici, non dimenticherò mai. Porterò con me per sempre questa società, questa città e questi tifosi. All’inizio conoscevo già il mister Gasperini e quelli che erano i suoi piani, ero sicuro che avrei fatto e che avremmo fatto qualcosa di importante. Sono arrivati nuovi ragazzi e gli auguro di vivere le stesse belle cose che ho vissuto io”. Così Josip Ilicic, intervistato da ‘Sky Sport’, ha voluto salutare l’Atalanta dopo cinque stagioni.

Atalanta, Ilicic non chiude all'addio alla Serie A
Ilicic © LaPresse

Lo sloveno ha infatti rescisso il contratto con il club bergamasco e ora si trova libero di scegliere il proprio futuro. A riguardo, Ilicic si è espresso così: “Non so ancora cosa succederà, adesso mi prendo un po’ di pausa per riflettere su cosa fare. Devo pensare alla famiglia e a me stesso. Non sono stati anni facili e spero di stare bene come sto ora, continuando a fare ciò che so fare. Sin da bambino sognavo di giocare a calcio. Ho iniziato in strada ed è stata la mia fortuna, tutto ciò che facevo lo facevo con il cuore. Ho parlato con mia moglie in questi giorni, era convinta che potessi giocare a questi livelli così alti. Ho voglia di giocare ancora, non so dove. Dipende da tante cose, aspettiamo in questi giorni cosa succederà”.

Nel futuro dell’attaccante potrebbe quindi esserci ancora la Serie A. Due squadre in particolare sono interessate a lui. Si tratta di Bologna e Verona, che potrebbero quindi sondare il mercato svincolati e bussare alla porta dello sloveno. Ilicic ha poi concluso: “Nel periodo del Covid non c’è stato molto da pensare al calcio. Sono grato di aver superato delle difficoltà, quel periodo è stato brutto, ma mi ha insegnato tante cose. Spero di continuare a giocare. Penso di aver fatto un po’ parte della storia dell’Atalanta”.