Sassuolo-Milan, infortunio choc: lascia il campo in lacrime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:07

A giudicare dalle espressioni del calciatore, uscito in lacrime nel secondo tempo di Sassuolo-Milan, l’infortunio sembra piuttosto grave

Partita più complicata del previsto per il Milan di Stefano Pioli nel pomeriggio di Reggio Emilia contro il Sassuolo. La formazione rossonera ha rischiato parecchio soprattutto nel primo tempo, quando al 23′ Maignan ha salvato i compagni con uno strepitoso intervento in tuffo sul calcio di rigore battuto da Berardi.

Sassuolo-Milan, infortunio choc: Berardi lascia il campo in lacrime
Berardi Leao ©LaPresse

Dopo la perfetta parità dei primi 45′, il secondo tempo si è riaperto subito con ritmi altissimi. Al 52′, però, uno dei grandi protagonisti annunciati del match è stato costretto a chiedere il cambio il lacrime per un problema muscolare. Si tratta di Domenico Berardi, uscito molto dolorante dal rettangolo di gioco in seguito ad un contrasto con Theo Hernandez.

L’attaccante neroverde, a parte l’errore dagli undici metri, stava disputando una buonissima gara. Su un taglio dalla destra che aveva messo totalmente in crisi il terzino francese del Milan, Berardi è stato steso da ultimo uomo. Calcio di punizione che non è stato successivamente assegnato al Sassuolo a causa della posizione irregolare dell’esterno italiano al momento del lancio in profondità.

Sassuolo-Milan, brutto infortunio per Berardi: sostituito in lacrime

Sassuolo-Milan, infortunio choc: Berardi lascia il campo in lacrime
Domenico Berardi ©LaPresse

Ad ogni modo, dopo essere stato atterrato da dietro con uno spintone che ne ha sbilanciato la corsa, l’attaccante ha subito fatto un cenno alla panchina di essersi fatto male. Un problema di natura muscolare per Domenico Berardi, accusato nel momento esatto della caduta. Con il volto visibilmente disperato, l’esterno fatto intuire di aver sentito qualcosa di preoccupante all’altezza dei flessori della coscia sinistra.

Pe questa ragione l’allenatore Dionisi è stato costretto forzatamente ad operare primo cambio della partita del suo Sassuolo, facendo entrare Defrel sulla corsia di sinistra. Considerate le lacrime versate da Berardi al momento della sostituzione, l’infortunio sembrerebbe essere piuttosto grave.

Partita sfortunata anche per quanto riguarda il Milan, rimasto in dieci uomini nel finale a causa dell’infortunio di Alessandro Florenzi. L’esterno rossonero, a causa di un fastidio accusato al 90′, non è stato in grado di proseguire il match. Per cui, a fronte dei cambi già esauriti, Pioli non ha potuto sostituire l’ex terzino della Roma.