Non solo Nedved: “Decisioni su tutto il management Juve”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27

Tra campo e mercato è una Juventus sempre sotto i riflettori quella degli ultimi giorni che attende di completare la rosa di Allegri al netto del turno infrasettimanale alle porte. Intanto i piccoli ‘casi’ non mancano e si discute ancora 

La Juventus non ha iniziato col piede giusto la stagione. Due pareggi ed una sola vittoria, risalente peraltro alla prima giornata contro il Sassuolo per la truppa di Allegri, che è ancora in attesa di veder completata la propria rosa.

Calciomercato Juventus, da Nedved al caso Pogba: "Decisioni su tutto il management bianconero"
Nedved ©LaPresse

Il tecnico juventino lavora sul campo con la testa alla prossima sfida contro lo Spezia in casa nella quale c’è l’obbligo di tornare alla vittoria per rimettere in moto la corsa alle zone di testa. La stagione è solo agli albori e il mercato deve ancora portare in dote gli ultimi movimenti tra entrate ed uscite, in particolare a centrocampo, eppure non mancano anche già i primi casi dal punto di vista mediatico. Prima la questione Pogba con la serie di video piuttosto forti pubblicati dal fratello Mathias su Instagram, con annessa risposta dei legali del calciatori, e poi la recente situazione relativa a Pavel Nedved.

Calciomercato Juventus, da Nedved al caso Pogba: “Decisioni a fine stagione su tutti”

Calciomercato Juventus, da Nedved al caso Pogba: "Decisioni su tutto il management bianconero"
Juventus dirigenza
©LaPresse

Attorno alla Juventus ci sono sempre tanti motivi di discussione e a tal proposito il collega Tony Damascelli ai microfoni di ‘Radio Radio’ ha fatto il punto, con particolare riferimento anche a quello che potrebbe essere il futuro del management della società piemontese: “C’è una strana aria intorno alla Juventus, vedi i casi Nedved e Pogba. Ritengo che non ci sarà nessun comunicato, essendo un club quotato in borsa. E penso che non accadrà nulla, se non a livello interno, però non mi stupirei se a fine stagione venissero prese decisioni su tutto il management bianconero“.

La Juve vive dunque un’annata di rinascita in cui dovrà provare a tornare a vincere dopo una stagione di totale anonimato sia in ambito nazionale che internazionale. Al netto di tutto poi a fine anno potrebbero poi cambiare eventualmente alcune cose.