TV PLAY | Ribaltone Inter, Zhang irrompe sul mercato: “Possibile che salti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55

Svolta improvvisa sul mercato dell’Inter che potrebbe cambiare tutti i piani in entrata a pochi giorni dalla chiusura della finestra

E’ già giornata di vigilia in casa Inter dopo la brusca battuta d’arresto dello scorso venerdì contro la Lazio. Domani sera alle 20.45, infatti, la formazione di Simone Inzaghi tornerà di scena a San Siro per la quarta giornata di campionato che la vedrà contro la neo promossa Cremonese.

Calciomercato Inter, frenata improvvisa su Acerbi
Fabrizio Biasin in diretta su TV Play

Un match nel quale il tecnico nerazzurro potrebbe proporre una serie di variazioni dal primo minuto rispetto alle scelte delle prime tre giornate. Chi non sarà sicuramente della partita è Romelu Lukaku, fermato da un risentimento accusato nella giornata di ieri. Al suo posto con molta probabilità verrà rilanciato Edin Dzeko al fianco di Lautaro Martinez: il bosniaco ha una gran voglia di giocare ed è in vantaggio nel ballottaggio con il Tucu Correa.

In attesa di conoscere le condizioni di Henrikh Mikhitaryan, a centrocampo dovrebbe tornare dal primo minuto Hakan Calhanoglu, rimasto invece in panchina per 77′ contro la Lazio. Sulle fasce potrebbe rivedersi dal primo minuto Gosens a sinistra, mentre a destra è apertissimo il ballottaggio tra Dumfries e Darmian.

Calciomercato Inter, frenata improvvisa su Acerbi

Calciomercato Inter, frenata improvvisa su Acerbi
Francesco Acerbi ©LaPresse

Con il possibile esordio di Onana tra i pali, qualche incognita in più rimane invece in difesa, dove Inzaghi sta ancora aspettando un vice de Vrij. A tal proposito, in diretta su Calciomercato.it in onda su TV Play, Fabrizio Biasin ha riportato un’importante notizia che riguarda Francesco Acerbi, dato in vantaggio nei giorni scorsi tra gli obiettivi per la difesa nerazzurra per rimpiazzare il vuoto lasciato da Ranocchia.

Sul centrale della Lazio vi sarebbe stata una clamorosa frenata da parte dell’Inter, su ordine del presidente Steven Zhang. Operazione che – come sottolineato dal giornalista – non è ancora saltata, ma che ha portato la dirigenza a profonde riflessioni in merito ai costi dell’ingaggio. Questa la novità ripresa da Biasin: “Mi dicono che l’operazione non è saltata, ma che ci siano discussioni in corso. Patron Zhang non è convinto di portare il difensore a Milano soprattutto per una questione di ingaggio importante. Ci sono discussioni in corso, non sono cose di oggi. Ci sono parecchi dubbi sull’operazione da parte del presidente. E’ possibile che salti”.

Il giornalista ha infine rilanciato un nuovo scenario: “Ho avuto ulteriori conferme, Zhang è contrario all’operazione Acerbi, non ritiene necessario portare a casa un giocatore da due milioni di euro netti. Bisogna capire se Acerbi sì o Acerbi no, potrebbe anche non arrivare nessuno al suo posto. Non dico che sia saltata al 100%, ma al 100% Zhang ha detto che l’operazione non gli piace. L’infortunio di Lukaku? Salta il derby, dovrebbe capitare un miracolo per farlo tornare in campo. Bisogna capire se torna per il Bayern Monaco o se gli servono giorni in più, bisogna semplicemente aspettare”.