È furioso con l’allenatore: la Juve fiuta il colpaccio al fotofinish

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04

La Juve non ha ancora finito sul calciomercato e non l’ha fatto dopo una sessione in cui sono arrivati tanti calciatori importanti per Allegri. Occhio al colpo last minute

La Juve accelera sul calciomercato ed è pronta a mettere a segno gli ultimi colpi per puntellare la rosa, dopo una sessione comunque positiva e piena di affari per Massimiliano Allegri.

È furioso con l'allenatore: la Juve fiuta il grande colpo last minute
Allegri © LaPresse

Se si analizza reparto per reparto, la società ha fatto tanto per soddisfare le esigenze del tecnico livornese e garantirgli un parco giocatori pronto per lottare per lo scudetto. Andando a ritroso, il reparto che più è stato modificato è l’attacco, dove sono arrivati Filip Kostic, Angel Di Maria e per ultimo Arkadiusz Milik, dopo gli addii di Paulo Dybala e Alvaro Morata. A centrocampo, invece, nonostante Paul Pogba, ancora qualcosa deve essere fatto e corrisponde al nome di Leandro Paredes. L’argentino piace tanto e dovrebbe arrivare già nei prossimi giorni, anche se qualcuno dovrà andar via in un reparto che ancora vede le presenze di Arthur, Fagioli e Rovella. Quindi, arriviamo alla difesa e qui, dopo l’addio di de Ligt e l’arrivo di Bremer, con tanto di beffa all’Inter, un ultimo colpo, che sarebbe la ciliegina sulla torta, potrebbe essere portato a buon fine. E una pista potrebbe riscaldarsi proprio negli ultimi momenti del calciomercato.

Calciomercato Juventus, Jordi Alba e Xavi ai ferri corti: Allegri vuole approfittarne

È furioso con l'allenatore: la Juve fiuta il grande colpo last minute
Jordi Alba © LaPresse

La posizione di Jordi Alba nel Barcellona è cambiata, come è cambiato il rapporto con Xavi. A delineare la situazione è ‘El Nacional’, che tenta di spiegare la tensione crescente tra il terzino e l’allenatore. Il laterale spagnolo, infatti, aveva prima un ottimo rapporto con il tecnico: dai fasti in campo alle cene insieme. Ora la situazione si è ribaltata e Jordi Alba è anche scivolato nelle gerarchie del suo allenatore. Tanto che, se arrivasse anche Marcos Alonso, gli spazi per lui si restringerebbero ulteriormente. Una situazione di cui potrebbe approfittare la Juventus, dove Alex Sandro non convince più del tutto e che coglierebbe un’occasione per quel ruolo. Opportunità che non è costituita da Renan Lodi, per cui i bianconeri ora sono freddi e per cui risuonano le sirene della Premier League. Jordi Alba è, quindi, un’occasione che sta arrivando all’orizzonte e la Vecchia Signora potrebbe coglierla.