Lazio-Inter, tegola dell’ultimo minuto: fuori un big per febbre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14

Brutta tegola dell’ultimo minuto in vista di Lazio-Inter di questa sera: uno dei big va verso il forfait

AGGIORNAMENTO 16.46 – Anche se non al meglio, Manuel Lazzari figura nella lista dei convocati di Sarri per il big match contro l’Inter.

Portieri: Adamonis, Maximiano, Provedel;
Difensori: Casale, Gila, Hysaj, Lazzari, Marusic, Patric, Radu, Romagnoli;
Centrocampisti: Basic, Cataldi, Luis Alberto, Marcos Antonio, Milinkovic, Vecino;
Attaccanti: Cancellieri, Felipe Anderson, Immobile, Pedro, Romero, Zaccagni

Stasera si apre la terza giornata di campionato. In campo scenderanno prima Monza e Udinese, ma l’attesa – chiaramente – è tutta per Lazio-Inter, big match di questo turno insieme a Juve-Roma di domani.

inzaghi sarri lazio inter lazzari infortunio febbre hysaj
Inzaghi e Sarri © LaPresse

Uno scontro diretto ai piani alti della classifica, sempre denso di significato per il rapporto tra le tifoserie, la rivalità in questi anni tra le squadre e ovviamente gli incroci tra ex. In primis Simone Inzaghi che tornerà per la seconda volta all’Olimpico biancoceleste da avversario dopo l’accoglienza da brividi dello scorso anno. Da ex anche Matias Vecino, fino al 30 giugno tesserato con l’Inter. E poi ovviamente Francesco Acerbi, ancora di proprietà della Lazio ma che entro pochi giorni potrebbe diventare nerazzurro. Poi ovviamente il campo, lo scontro tra due delle formazioni migliori della Serie A che regalano sempre spettacolo. A preoccupare è però un’assenza pesantissima dell’ultimo minuto.

Lazio-Inter, Sarri nei guai: Lazzari verso il forfait

lazzari lazio inter infortunio febbre calciomercato.it 20220826
Lazzari © LaPresse

Come riporta ‘Il Messaggero’, infatti, a Formello c’è l’allarme bello forte che suona da Manuel Lazzari. Il terzino biancoceleste, che è stato tra i migliori – decisivo col Bologna – di queste prime due partite in casa Lazio, avrebbe infatti la febbre. L’ex Spal rischia di dover alzare bandiera bianca, per Sarri sarebbe una tegola enorme visto quanto Lazzari può essere fondamentale nel gioco della sua squadra. Al suo posto scenderebbe in campo Elseid Hysaj, che avrebbe agito tra i titolari nelle prove tattiche di questa mattina. Lo stesso allenamento che avrebbe evidenziato anche un’altra scelta: l’esclusione di Felipe Anderson a vantaggio di Pedro, che giocherebbe a destra con Zaccagni a sinistra.

Ancora fuori invece Luis Alberto, che continua a partire dietro nelle gerarchie dopo un’estate un po’ turbolenta. Si giocano di nuovo il posto Basic e Vecino, che sta scalando posizioni e potrebbe partire ancora titolare dopo Torino. Di certo per la Lazio cambia molto avere o meno Lazzari, pupillo tra l’altro di Simone Inzaghi che lo voleva anche all’Inter. Oggi, invece, i biancocelesti hanno conosciuto le tre avversarie nel girone F di Europa League: si tratta di Feyenoord, Midtjylland e Sturm Graz.