Juventus dimenticata, 71 milioni di euro per l’addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:29

Le grandi manovre a centrocampo non coinvolgono solamente la Juventus, dall’Inghilterra arriva un’offerta monstre che cambia tutto

Attesa dal primo big match stagionale contro la Roma, la Juventus vuole dimenticare in fretta lo scialbo 0-0 in casa della Sampdoria e centrare la vittoria per allontanare anche le critiche a Massimiliano Allegri. Mentre il tecnico bianconero prepara sul campo le giuste strategie per affrontare la squadra di José Mourinho, gli uomini mercato bianconeri continuano a lavorare sul mercato per regalare al proprio allenatore almeno due rinforzi (Milik e Paredes si avvicinano). Per quanto riguarda il regista argentino, la strada si è messa in discesa dopo aver strappato da tempo il sì del calciatore, ma nelle ultime ore è arrivato un altro segnale importante per la Juve.

Calciomercato Juve e Milan, offerta da 71 milioni
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Alla ricerca disperata di un centrocampista dopo i tanti infortuni, il Liverpool nei giorni scorsi aveva messo nel mirino anche l’ex regista della Roma. Proprio in virtù del patto di ferro tra Paredes e i bianconeri, i ‘Reds’ hanno quasi subito cambiato rotta e orientato i propri radar lontano dalla Serie A. Buone notizie anche per il Milan, dunque, visto che Ismael Bennacer era emerso come uno dei primi nomi nella lista della spesa di Jurgen Klopp.

Calciomercato Juve e Milan, il Liverpool molla Paredes e Bennacer

Calciomercato Juve e Milan, 71 milioni per de Jong
Frenkie de Jong ©LaPresse

Secondo il sito spagnolo ‘Futbol Total’, il manager tedesco ha chiesto al club di fare un tentativo per Frenkie de Jong. Messo sul mercato dal Barcellona per sistemare i propri conti, il centrocampista olandese è un vecchio pallino di Chelsea Manchester United, ma il Liverpool sarebbe passato all’azione formalizzando un’offerta ufficiale molto importante. Tra parte fissa (60 milioni di euro) e bonus (11 milioni di euro), la squadra inglese si è avvicinata molto alla richiesta iniziale fatta questa estate dal club catalano.

La dirigenza blaugrana, infatti, anche con le altre pretendenti è partita da una valutazione di almeno 80 milioni per l’ex giocatore dell’Ajax. Nonostante sia stato messo sul mercato dal club, Xavi non ha mai nascosto la propria stima per il giocatore, schierandolo come titolare nell’ultima e vittoriosa trasfera in casa della Real Sociedad.