Milik alla Juventus, scoppia subito il caso: “Un brutto sogno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

Il futuro di Arkadiusz Milik è scritto ed è alla Juve. La scelta finale dei bianconeri, però, ha portato diverse critiche negli ultimi minuti: cosa sta succedendo

Arkadiusz Milik sarà presto, prestissimo un nuovo calciatore della Juve. I bianconeri hanno scelto il bomber polacco per rinforzare l’attacco, dopo giorni di importanti riflessioni.

Milik alla Juve, pioggia di critiche: "Ditemi che è un brutto sogno"
Milik ©LaPresse

Dopo gli arrivi di Angel Di Maria e Filip Kostic, infatti, Massimiliano Allegri aveva bisogno di un nuovo bomber per completare il reparto, dopo aver preso atto del mancato ritorno di Alvaro Morata, elemento importante per il tecnico livornese per duttilità e rendimento. A questo punto, la scelta era stata ridotta a uno tra Depay e lo stesso Milik, ma le richieste dell’olandese erano troppo alte per i parametri bianconeri. La svolta, come vi abbiamo riportato, è arrivata nella giornata di ieri, quando la Juve ha incontrato gli agenti del calciatore per definire l’accordo. Con il Marsiglia, invece, era già tutto apparecchiato per un prestito oneroso da 2 milioni con diritto di riscatto a 8. Oggi è giornata di visite mediche per l’attaccante, che torna in Italia dove aveva vestito la maglia del Napoli.

Milik va alla Juve, ma è già pioggia di critiche

Milik alla Juve, pioggia di critiche: "Ditemi che è un brutto sogno"
Milik ©LaPresse

Un affare che non viene accolto evidentemente in maniera positiva dai tifosi. I supporters bianconeri, infatti, si sono fatti sentire su Twitter e in molti hanno giudicato in maniera negativa l’operazione, tanto da far andare in tendenza il nome del calciatore polacco. C’è addirittura chi scrive: “Ditemi che è un brutto sogno”. Alcuni sottolineano come fosse meglio Depay, altri fanno paragoni con Dybala. Insomma, non proprio l’accoglienza che ci si aspettava. Di seguito diversi tweet su questa scia.