Lascia il campo in barella: che tegola per Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

Nicolò Zaniolo, fantasista della Roma di Josè Mourinho, è stato costretto a lasciare il campo dell’Olimpico per infortunio. Al suo posto Stephan El-Shaarawy

Nuova tegola per la Roma di Josè Mourinho che, dopo aver perso Gini Wijnaldum per un infortunio alla tibia, perde anche Nicolò Zaniolo, fantasista della squadra giallorossa.

Roma, infortunio per Zaniolo
Josè Mourinho ©LaPresse

Il numero 22 del club capitolino ha accusato un problema alla spalla sinistra dopo una brutta caduta durante una discesa in area di rigore. Restano da chiarire le reali condizioni del giocatore anche della Nazionale italiana che, in ogni caso, ha lasciato il campo sulla barella caddy dell’Olimpico.

Un’altra tegola per la Roma che non trova pace dal punto di vista degli infortuni. I giallorossi, che hanno iniziato la loro stagione con la vittoria esterna in casa della Salernitana, hanno perso ieri Wijnaldum che resterà fuori per almeno due mesi e mezzo. L’ex giocatore del Liverpool, di proprietà del PSG, dovrà cercare riscatto con ogni probabilità dopo il Mondiale in Qatar. Ora sono invece da valutare le condizioni di Nicolò Zaniolo che ha già saltato troppe gare della Roma nelle scorse stagioni a causa degli svariati infortuni al ginocchio che l’hanno colpito. Prima il crac contro la Juventus nel gennaio del 2020, poi il problema accusato nel settembre, sempre dello stesso anno, durante un impegno con la Nazionale italiana di Roberto Mancini in casa dell’Olanda.

Roma, Wijnaldum crac e Zaniolo fa preoccupare: come cambia il mercato

Il calciomercato della Roma potrebbe di certo riattivarsi per il centrocampo dopo l’infortunio avuto da Gini Wijnaldum nella serata di ieri, alla vigilia del match odierno con la Cremonese di Alvini.

Roma, Wijnaldum infortunato
Gini Wijnaldum, centrocampista in prestito alla Roma che, nella giornata di ieri, ha subito la rottura della tibia e salterà diverse gare dei giallorossi ©LaPresse

Sono stati diversi i nomi accostati in casa giallorossa, dall’ipotesi Zakaria, centrocampista della Juventus di Massimiliano Allegri fino ad arrivare alla suggestione clamorosa che porterebbe ad un ritorno, incredibile, di Radja Nainggolan in maglia Roma. Su Zaniolo vanno invece prima risolti i dubbi sull’entità dell’infortunio alla spalla sinistra, per poi pianificare eventuali strategie in questi ultimi giorni di trasferimenti.