Il Chelsea si arrende, Maldini spera. Ma i 100 milioni cambiano tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10

Il mercato del Milan è ancora aperto, Maldini sta cercando di regalare un centrocampista a Pioli e magari un difensore. E per l’attacco può riaprirsi una pista clamorosa last minute

Il Milan va avanti per la sua strada, nonostante una formazione iniziale contro l’Udinese in cui non c’erano nuovi acquisti. In questo senso, però, Pioli ha intenzione di inserire pian piano soprattutto De Ketelaere e Origi, anche se Brahim Diaz e Rebic hanno dato larghissime garanzie. Oggi contro l’Atalanta la prova del nove.

Calciomercato Milan, Ziyech verso il ritorno all'Ajax
Paolo Maldini ©LaPresse

Qualcuno ha invece storto un po’ il naso sulla fascia destra, con Messias e Saelemaekers che sembrano indietro per qualità e affidabilità rispetto alla coppia Leao-Rebic sulla sinistra. Per questo a lungo si è parlato del possibile arrivo di Hakim Ziyech, raffreddatosi parecchio nelle ultime settimane. Per il Chelsea, però, è senza dubbio un giocatore da cedere per tagliare l’alto ingaggio e liberare una casella. In Inghilterra i Blues sono protagonisti assoluti e in queste ore si parla soprattutto della questione uscite. I londinesi devono alleggerirsi, vedi anche la questione Pulisic. Per il ‘Daily Mail’, infatti, il Chelsea si sarebbe arreso alla possibilità di cedere in prestito con diritto l’americano, che – rifiutato lo United – può essere un’opzione per tanti. Così come lo stesso Hakim Ziyech, per cui la squadra allenata da Tuchel non si muoveva dall’obbligo di riscatto, dalla questione ingaggio e dalle cifre alte.

Milan, il Chelsea si arrende per Ziyech. Ma lo United può ribaltare la situazione

Calciomercato Milan, Ziyech verso il ritorno all'Ajax
Ziyech ©LaPresse

Col passare del tempo, però, il Chelsea sembra essersi ammorbidito per forza di cose. Secondo lo stesso tabloid, infatti, adesso starebbe cercando delle soluzioni in prestito proprio per Ziyech e per Hudson-Odoi. Sul marocchino si era fatta strada anche l’ipotesi di un ritorno clamoroso all’Ajax, che però è alle prese con un’altra questione decisamente importante. Ovvero la cessione di Antony, primo obiettivo per l’attacco del Manchester United. Secondo ‘The Athletic’, però, gli olandesi chiedono qualcosa come 100 milioni di euro per il brasiliano. Una cifra enorme, anche se i Red Devils non hanno mai avuto grossi problemi a spendere. E a ten Hag, che ben conosce il giocatore per averlo allenato proprio all’Ajax, serve una svolta oltre a Casemiro.

Di certo, se i Lancieri dovessero incassare tutti quei soldi avrebbero la forza economica per sbaragliare tutti e riportare a casa il figliol prodigo Ziyech. Sempre se la società sarà aperta a questa soluzione. Intanto Antony non è stato inserito nei convocati, sintomo che la situazione in uscita è calda con l’agente che spinge in direzione Old Trafford. Il Milan deve sperare che la situazione non si sblocchi e che si trascini fino agli ultimi giorni di mercato. In questo modo, perché no, Maldini può provare l’ultimo assalto sfruttando la necessità del Chelsea di liberarsi del marocchino, anche in prestito.