Furia Milinkovic dopo Torino-Lazio: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55

Post gara infuocato per Torino-Lazio: al triplice fischio finale reazione veemente da parte di Milinkovic-Savic

E’ finita a reti bianche Torino-Lazio. La gara che ha aperto, con Udinese-Salernitana, la seconda giornata di Serie A non ha regalato gol.

Milinkovic
Milinkovic © LaPresse

Spettacolo al di sotto delle attese, con poche occasioni da rete da parte di entrambe le formazioni. Sarri ha rinunciato ancora una volta a Luis Alberto, entrato in campo soltanto a sette minuti dalla fine della partita. Una scelta destinata a far discutere, considerando anche la poca qualità del gioco biancoceleste. Ma farà discutere anche il finale di gara con la squadra ospite inviperita contro il direttore di gara.

Tutto nasce al momento del triplice fischio di Piccinini, avvenuto con la Lazio in possesso palla. La fine del match, decretata comunque quando anche il recupero era scaduto, non è andata giù alla squadra di Inzaghi. Veementi le proteste di alcuni calciatori biancocelesti, tra i quali Immobile, Lazzari e Milinkovic-Savic. In particolare il serbo, che era seduto in panchina dopo la sostituzione, ha fatto irruzione sul terreno di gioco per protestare, beccandosi – insieme agli altri due compagni di squadra – l’ammonizione. Alla fine, è intervenuto il fratello, portiere del Torino, per calmare il centrocampista della Lazio.

Torino-Lazio e Udinese-Salernitana, anticipi senza gol

Fazio e Deulofeu
Fazio e Deulofeu © LaPresse

Tripla ammonizione quindi a fine match in Torino-Lazio: partita terminata, come detto, 0-0. Stesso risultato nell’altro anticipo della seconda giornata di Serie A tra Udinese e Salernitana.

Un match caratterizzato da diversi episodi degni di nota, cominciando con il rigore prima assegnato e poi revocato ai padroni di casa. Il tocco di Bronn nell’area granata, prima giudicato di braccio, è stato rivisto al Var e ritenuto regolare dal direttore di gara. Espulso, invece, sul finire della prima frazione di gioco Perez. Nella ripresa è Candreva a sfiorare il gol, chiamando Silvestre alla risposta. Il risultato però non cambia: è 0-0 anche alla Dacia Arena.

I risultati degli anticipi della seconda giornata di Serie A

TORINO-LAZIO 0-0

UDINESE-SALERNITANA 0-0

CLASSIFICA SERIE A: * Lazio 4 punti, *Torino 4, Napoli 3 punti, Juventus 3, Milan 3, Atalanta 3, Fiorentina 3, Inter 3, Roma 3, Spezia 3, * Salernitana 1, *Udinese 1, Empoli 0, Sassuolo 0, Verona 0, Cremonese 0, Bologna 0, Lecce 0, Monza 0, Sampdoria 0