L’uragano rosso si abbatte sull’Inter, allarme Brozovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:59

Calciomercato Inter, la cessione da poco ultimata potrebbe creare le premesse per un clamoroso effetto domino.

Uno sguardo rivolto al campo ed uno rivolto inevitabilmente al mercato. In questa duplice ottica l’Inter si prepara al match con lo Spezia con la consapevolezza di dover incamerare tre punti importanti per la propria classifica, che permetterebbero di bissare il successo ottenuto all’esordio contro il Lecce, continuando a prestare attenzione agli ultimi rumours in sede di trattative.

Calciomercato Inter Brozovic
Simone Inzaghi ©LaPresse

Nelle ultime ore i meneghini hanno rispedito al mittente l’ultima offerta formulata dal Psg per Milan Skriniar: i 50 milioni più bonus messi sul piatto dai parigini sono stati ritenuti insufficienti dai nerazzurri, che a questo punto proveranno in tutti i modi a trovare la quadra con lo slovacco, per il rinnovo del suo contratto in scadenza nel 2023. Tuttavia, la cessione di Casemiro al Manchester United potrebbe creare le premesse per il configurarsi di nuovi scenari, coinvolgendo in modo diretto anche la compagine di Inzaghi.

Calciomercato Inter, l’addio di Casemiro “spaventa” Inzaghi

Calciomercato Inter Brozovic
Marcelo Brozovic ©LaPresse

Secondo quanto evidenziato da calciomercatoweb.it, infatti, il Real Madrid potrebbe a questo punto bussare alla porta dell’Inter per provare a capire la fattibilità dell’operazione Brozovic. Alla luce dell’ultimo rinnovo, il croato è legato all’Inter da un contratto in scadenza nel 2026: ragion per cui, sarà necessaria un’offerta allettante per provare a smuovere il muro nerazzurro, e non è detto che ciò avvenga. Come rivelato da Carlo Ancelotti nel corso dell’ultima conferenza stampa, l’assalto ad un nuovo centrocampista potrebbe anche essere rimandato alla prossima estate, quando i “Blancos” avranno tutto il tempo per pianificare il proprio blitz. Negli ultimi giorni di questa effervescente campagna trasferimenti è infatti molto difficile per le “Merengues” trovare un sostituto all’altezza di Casemiro, ragion per cui è probabile che i madrileni optino per una strategia conservativa.

Chiaramente l’Inter osserva con attenzione l’evolvere della situazione: l’acquisto di Asllani è servito a regalare ad Inzaghi una valida alternativa ad “Eric Brozo”, la cui cessione non era stata messa in preventivo. A pochi giorni dal gong della campagna trasferimenti, dunque, appare piuttosto inverosimile che Marotta avalli la cessione di uno dei pilastri dello scacchiere di Inzaghi.