Real Madrid, Ancelotti sul sostituto di Casemiro: “Abbiamo già deciso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02

Conferme all’addio di Casemiro al Real Madrid da parte di Ancelotti, l’annuncio del tecnico sul sostituto del brasiliano

La stagione del Real Madrid è iniziata al meglio, con un altro trionfo, quello in Supercoppa Europea contro l’Eintracht Francoforte. Un buon viatico, per i ‘Blancos’, per lanciarsi verso la conferma a grandi livelli, in patria e in Europa, sotto la guida di Carlo Ancelotti, a caccia dell’ennesima sfida.

Real Madrid, Ancelotti sul sostituto di Casemiro: "Abbiamo già deciso"
Carlo Ancelotti © LaPresse

E’ un Real Madrid che si prepara a cambiare ulteriormente pelle, con l’addio sempre più vicino di uno degli elementi portanti degli ultimi anni. Casemiro, infatti, frangiflutti del centrocampo, dirà molto probabilmente addio, con il trasferimento al Manchester United ormai in vista. Su di lui, infatti, i ‘Red Devils’ stanno puntando con decisione, per trovare l’elemento in grado di dare equilibrio alla linea mediana, un obiettivo a lungo inseguito nel corso di tutto il mercato, con le trattative prima per de Jong e poi per Rabiot che non hanno portato a sviluppi positivi per Ten Hag.

Real Madrid, Ancelotti conferma l’addio di Casemiro e chiarisce sul sostituto

Real Madrid, Ancelotti sul sostituto di Casemiro: "Abbiamo già deciso"
Carlo Ancelotti e Casemiro © LaPresse

Del futuro di Casemiro ha parlato Ancelotti in conferenza stampa alla vigilia del match della seconda giornata di campionato in trasferta contro il Celta Vigo, domani sera. Dichiarazioni piuttosto chiare in merito da parte del tecnico reggiano, che ha spiegato: “Ho parlato con lui, ha il desiderio di andare via e provare una nuova esperienza e vogliamo rispettarlo, anche se ci dispiace. Se ci sarà l’accordo per la sua cessione, gli augureremo il meglio, non credo si possa tornare indietro. Per adesso è ancora un giocatore del Real, ma se la trattativa andrà avanti, non si unirà alla trasferta. Con la sua partenza, perdiamo un giocatore di grande qualità che ci ha aiutato davvero molto, ma non lo sostituiremo sul mercato. Abbiamo già dei ricambi, Tchouameni è stato acquistato per giocare nel suo ruolo ed è uno dei migliori in tal senso. Anche Kroos può giocare in quella posizione. A me non ha detto che non gli piace giocarci, e se anche fosse, ci giocherebbe lo stesso”.