Riunione decisiva: ora la Juventus è a un passo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01

La Juventus è vicinissima a piazzare un altro colpo. Ad Allegri la società bianconera sta per regalare un rinforzo importante per il reparto avanzato

Riunione tra i due dirigenti finita, riunione probabilmente decisiva per sbloccare il mercato in entrata. Molto interessata la Juventus, che si avvicina sempre più al colpo in attacco, al rinforzo per completare il reparto avanzato della rosa di Massimiliano Allegri.

Massimiliano Allegri ©LaPresse

Un vice Vlahovic, ci siamo quasi. Come riporta ‘El Chiringuito Tv’, a Barcellona si è tenuta una riunione tra i due dirigenti blaugrana Alemany e Jordy Crujiff. Tema principale di essa, l’accelerata fronte cessioni/uscite di Aubameyang e Depay, con conseguente sprint per l’acquisto di Marcos Alonso dal Chelsea e l’iscrizione di Kounde.

Calciomercato Juventus, Depay a un passo: le ultime

Depay in azione ©LaPresse

Sono ore decisive quindi per l’addio di Depay al Barcellona, un addio attraverso la risoluzione del contratto. L’olandese sarebbe poi libero di firmare a zero con un altro club, nello specifico con la Juventus con la quale ha già un accordo di massima per un biennale da 5-6 milioni netti a stagione più bonus. La società presieduta da Andrea Agnelli potrebbe anche sfruttare il decreto crescita, andando a risparmiare un bel po’ fronte lordo. Depay andrebbe a ricoprire il ruolo di alternativa a Vlahovic, anche se Allegri avrebbe la possibilità di schierarlo tranquillamente al fianco dello stesso centravanti serbo.

Non solo attacco, la Juve è come noto al lavoro pure per il centrocampo. La mancata partenza di Rabiot destinazione Manchester United, però, rischia di complicare la pista Paredes, quella preferita da Allegri e staff tecnico. Il Psg ha aperto al prestito con diritto e la Juve ha già un’intesa con l’argentino ex Roma. Non è escluso che alla fine l’operazione possa andare in porto comunque, a prescindere dalla vendita di Rabiot.