Conte “soccorre” la Juventus: 24 milioni che sbloccano il doppio colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:12

Calciomercato Juventus, l’aiuto di Conte che sblocca subito il doppio colpo: l’ultima indiscrezione che trapela dall’Inghilterra delinea scenari invitanti.

La vittoria maturata al cospetto del Sassuolo se da un lato ha evidenziato la grandissima qualità di cui può disporre Max Allegri dalla cintola in su, ha anche messo a nudo quella fragilità strutturale in mediana che da tempo pende sul centrocampo bianconero come una spada di Damocle.

Calciomercato Juventus Garner
Antonio Conte ©LaPresse

Quasi come fosse un fantasma macbethiano, i dubbi e le incertezze che aleggiano in casa bianconera sulla qualità degli interpreti che stazionano nella zona nevralgica del campo stanno orientando in maniera irreversibile anche le trattative degli ultimi giorni. Sono diverse le pedine “cedibili”, per usare un eufemismo: posto che la trattativa per la partenza di Arthur stia vivendo una fase di stallo alla luce della decisione del Valencia di virare su altri tipi di obiettivi, è l’addio di Rabiot che sta catalizzando l’attenzione mediatica. Per il francese, il pressing dello United è sempre più insistente, al punto che i “Red Devils” avrebbero già trovato l’accordo con la Juventus, sulla base di una valutazione complessiva del cartellino che dovrebbe aggirarsi sui 16-17 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, lo zampino di Conte: effetto domino lampo

Calciomercato Juventus Garner
James Garner ©LaPresse

Cifra che – stando a quanto riferito da “The Telegraph” – lo United avrebbe messo sul piatto giovandosi della possibilità di concludere un’operazione in uscita a stretto giro di posta. Stando al tabloid d’Oltremanica, infatti, i “Red Devils” sarebbero entrati nell’ordine di idee di privarsi del giovane centrocampista James Garner, dalla cui cessione il club inglese crede di poter ottenere una cifra compresa tra i 14 milioni e i 20 milioni di sterline (16-24 milioni di euro). Sulle tracce dell’inglesino classe ‘2001, prodotto del vivaio della “sponda” rossa di Manchester e reduce dall’esperienza in prestito al Nottingham Forest, ci sarebbe il Tottenham di Antonio Conte: gli “Spurs” avrebbero avviato i primi sondaggi esplorativi per capire eventuali margini di manovra, e non è escluso che possano affondare il colpo nel caso in cui si materializzassero le condizioni propizie.

Nel caso in cui lo United dovesse effettivamente privarsi di Garner, potrebbe a quel punto aumentare l’offerta di ingaggio per Rabiot, il cui addio sarebbe il preludio del sempre più probabile sbarco all’ombra della Mole di Leandro Paredes: l’argentino, che si è complimentato con Di Maria per il goal, ha lanciato segnali social che non sono affatto passati inosservati.