Lukaku ora va all’attacco: che risposta al tecnico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35

Romelu Lukaku va all’attacco: il post dell’attaccante belga dell’Inter non lascia spazio ad interpretazioni

Torna il campo, ma non vanno in vacanza il mercato e le polemiche. E’ di ieri il duello tra Antonio Conte e Thomas Tuchel in Chelsea-Tottenham: uno scontro ravvicinato tra due gli ultimi allenatori di Romelu Lukaku.

Lukaku
Lukaku © LaPresse

Il belga, tornato all’Inter, è stato protagonista sul campo con la prima rete del 2-1 con il Lecce, ma anche fuori. Sta facendo discutere una sua storia su Instagram che non ha destinatari espliciti ma che sembra essere diretta proprio al suo ex tecnico: “Quando le persone non possono controllarti, cercano di controllare come le persone ti vedono”.

Le parole del bomber nerazzurro riportano al rapporto non certo idilliaco proprio con Tuchel. Il suo ritorno al Chelsea avvenuto la scorsa estate non è andato secondo le aspettative. I due non hanno mai legato e così, ad un anno di distanza, è arrivato l’addio, per il momento temporaneo.

Le parole di Lukaku arrivano dopo le dichiarazioni dell’allenatore tedesco dei giorni scorsi proprio sul calciatore. “Dobbiamo ammettere che Lukaku ha deluso da noi lo scorso anno. Non voglio puntare il dito contro di lui: la sua delusione è stata anche la mia. L’allenatore deve aiutare i calciatori e con Romelu non ci sono riuscito”.

Tuchel ha anche aggiunto che era pronto a dare una nuova possibilità al belga: “Ero disposto a riprovarci, ma lui ha deciso diversamente, esprimendo la volontà di andare via e tornare all’Inter. La proprietà lo ha voluto accontentare”.

Inter, post misterioso di Lukaku: risposta a Tuchel

Tuchel e Conte
Tuchel e Conte © LaPresse

Parole che non hanno certo fatto piacere a Lukaku che quest’oggi ha pubblicato la storia senza rivolgersi direttamente a Tuchel. Un allenatore che sta vivendo giorni particolarmente concitati, come dimostra il faccia a faccia con Antonio Conte.

I due nel post gara hanno provato a minimizzare l’accaduto, ma lo scontro al fischio finale ha fatto il giro del mondo. Da registrare, inoltre, come le parole pronunciate dal tedesco nel post-gara siano alle base di un procedimento aperto dalla FA. Tuchel aveva rimarcato alcune decisioni arbitrali, a suo dire non corrette.