Salernitana-Roma 0-1, Spezia-Empoli 1-0: decidono Cristante e Nzola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38

Terminano i due match della prima domenica sera di Serie A: Cristante decide Salernitana-Roma 0-1, Spezia-Empoli 1-0 col gol di Nzola

La domenica sera di Serie A termina con Salernitana-Roma e Spezia-Empoli. A vincere sono la squadra di Mourinho e quella di Gotti, con i gol di Cristante e di Nzola. All’Arechi di Salerno l’atmosfera è incandescente con uno stadio colmo di tifosi della Salernitana ma anche tanti romanisti in trasferta.

Bryan Cristante ©LaPresse

Partita molto maschia con diversi interventi duri da entrambe le parti. Alla mezz’ora del primo tempo riesce a sbloccare il match Bryan Cristante, che dopo un batti e ribatti in area riesce a conquistare il pallone dal limite e lascia esplodere un sinistro che grazie a una deviazione superare Sepe. La Salernitana prova a reagire, ma la squadra di Mourinho in contropiede è sempre pericolosa e Zaniolo poco prima della fine del primo tempo colpisce il palo. Nella ripresa la sinfonia è la stessa, con la Salernitana che prova ad alzare il baricentro ma la Roma in ripartenza è molto pericolosa e sfiora più volte il raddoppio. A dieci minuti dalla fine viene annullato il gol del raddoppio di Wijnaldum per fuorigioco. Vince 0-1 una Roma non scoppiettante ma che comunque conquista i tre punti. Nicola può essere soddisfatto dell’atteggiamento dei suoi però.

Spezia-Empoli 1-0, la risolve sempre Nzola

M’Bala Nzola ©LaPresse

Esordio sulla panchina dello Spezia con tre punti conquistati per Gotti. Nella prima giornata di Serie A i bianconeri riescono a portare a casa la vittoria contro l’Empoli in una partita sofferta. Poche le emozioni nel primo tempo, con gli ospiti che provano a spingere ma a passare in vantaggio sono i padroni di casa. A segnare il gol dell’1-0 è il bomber M’Bala Nzola, che in area sfrutta l’istinto da rapace e segna il gol del vantaggio che poi deciderà la partita. Nella ripresa l’Empoli ci prova rendendosi pericoloso più volte, senza però riuscire a trovare il gol del pari. Tre punti sofferti ma importanti per lo Spezia che parte subito bene in questo nuovo campionato. Zanetti dovrà rivedere qualcosa soprattutto in attacco.