Bufera sul rigore del Milan: “Var imbarazzante, così è ingiocabile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17

Subito le prime polemiche arbitrali generate in occasione del rigore concesso al Milan dopo nove minuti dal fischio d’inizio contro l’Udinese

E’ davvero tornata la Serie A! Giusto il tempo di riabituarsi agli stadi stracolmi e al calcio giocato, che da San Siro sono venute fuori le prime polemiche arbitrali dovute ad un episodio dubbio che ha costretto il Var al primo intervento di questa stagione.

Bufera sul rigore del Milan: "Var imbarazzante, così è ingiocabile"
Theo Hernandez ©LaPresse

Tutto è nato quando il risultato vedeva l’Udinese ancora in vantaggio: a sbloccare l’incontro era stata infatti la rete di Rodrigo Becao dopo appena 2 minuti dal fischio d’inizio, con un colpo di testa su calcio d’angolo che aveva letteralmente gelato il calore del pubblico rossonero giunto quest’oggi numeroso al Meazza.

Dopo lo svantaggio, il Milan si è dunque rituffato subito in avanti alla ricerca disperata del pareggio. Da uno dei tentativi realizzati in fase offensiva dalla squadra di Pioli, ecco che sono nate le polemiche che hanno portato al rigore: dopo aver mancato il tap-in vincente a porta praticamente vuota masticando l’impatto col pallone, Calabria è stato colpito dall’intervento in ritardo di Soppy che ha travolto sia l’avversario che il pallone.

Milan-Udinese, polemiche social per il rigore su Calabria

Bufera sul rigore del Milan: "Var imbarazzante, così è ingiocabile"
Theo Hernandez ©LaPresse

Contrasto che ha portato a qualche minuto di pausa per via delle condizioni di Calabria, rimasto a terra dolorante sul prato di San Siro. Durante le cure riservate al terzino rossonero, però, l’arbitro Marinelli è stato richiamato al Var dall’esperto Mazzoleni e, dopo aver rivisto in campo l’episodio tramite l’on-field review, ha deciso di concedere la massima punizione.

Sul punto di battuta si è così presentato Theo Hernandez che non ha perdonato Silvestri strappando immediatamente il pareggio. Risultato che è stato ribaltato dal Milan qualche minuto più tardi, con un’azione sviluppata ancora dalla destra e finalizzata perfettamente da Rebic su assist di Calabria. Allo scadere del primo tempo, poi, Masina ha siglato il pareggio con un tuffo aereo letto in ritardo dalla diagonale di Messias.

Sui social, però, non sono mancate le polemiche per quello che tanti tifosi hanno definito essere un ‘rigorino’. Critiche rivolte soprattutto all’uso del Var e al designatore arbitrale Rocchi, che alla vigilia del campionato aveva raccomandato l’intera classe a ridurre l’uso della tecnologia rispetto alle scorse stagioni.

Questi alcuni dei tweet degli ultimi minuti contro la scelta di Marinelli: