Sprint Juventus per un colpo da urlo: tripla alternativa di lusso e ultimo rifiuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:04

La Juventus si prepara a un finale scoppiettante sul calciomercato, ancora alla ricerca dei nomi giusti per rinforzare la rosa. Ci sono diverse alternative per un colpo in attacco

La Juventus non molla la sua spasmodica ricerca di gol e con un obiettivo ben preciso. Dopo aver consegnato le chiavi dell’area di rigore a Dusan Vlahovic, infatti, i bianconeri hanno tutta l’intenzione di investire su un attaccante duttile che possa spalleggiare il serbo, ma anche agire da prima punta.

Sprint Juventus per un colpo da urlo: tripla alternativa di lusso e ultimo rifiuto
Agnelli ©LaPresse

In pratica, il prototipo di uomo offensivo che Alvaro Morata era diventato con Massimiliano Allegri. E ancor prima, un calciatore alla Mario Mandzukic, capace addirittura di riciclarsi sull’esterno nel 4-2-3-1 e con ottimi risultati. Ora proprio Morata presenta dei costi alti che rendono complicato l’ennesimo ritorno alla Juventus, ma non è affatto l’unico nome in lista per la Vecchia Signora. Dopo aver chiuso gli arrivi di Filip Kostic e Angel Di Maria, infatti, i bianconeri sono pronti allo sprint per Memphis Depay. L’olandese sta provando a liberarsi dal Barcellona e piace non poco, ma non rappresenta una pista semplice. Infatti, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, ha anche offerte dalla Premier League e non ha ancora deciso il suo futuro. L’attaccante scelto dalla Juventus non sarà, invece, Mauro Icardi: l’argentino è in uscita dal PSG, ma non interessa alla Vecchia Signora che cerca un altro profilo di bomber e ha rifiutato il centravanti. Per lui attenzione sempre all’ipotesi Monza, che ci ha provato seriamente e potrebbe tentare nuovamente l’affondo negli ultimi giorni di calciomercato. L’ingaggio monstre di Maurito, però, non rende facile l’affare.

Calciomercato Juventus, non solo Depay: le alternative per Allegri

Sprint Juventus per un colpo da urlo: tripla alternativa di lusso e ultimo rifiuto
Depay ©LaPresse

La Juventus, dunque, vuole centrare il colpo e non vuole farsi trovare impreparata in caso di mancato approdo a Torino di Depay. Per Giovanni Simeone, ora vicino al Napoli, c’è stato solo un sondaggio. Anche Luis Muriel è un nome in lizza, ma è stato rifiutato lo scambio con Moise Kean. La lista dei bianconeri non è finita qui, perché anche due opzioni sondate in passato potrebbero tornare utili nei prossimi giorni. Stiamo parlando di Arkadiusz Milik e Anthony Martial. Entrambi in questo momento non sembrano una priorità per i bianconeri, ma potrebbero tornare buoni se altre operazioni non dovessero decollare.