“Trattativa falsa e assurda”: rifiuto UFFICIALE e ‘assist’ all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Si è scatenata una forte polemica su alcune voci in riferimento ad un calciatore nel mirino dell’Inter: il club sbotta, annuncio ufficiale

“Il sostituto di Ranocchia arriverà”. Così Simone Inzaghi in conferenza stampa, alla vigilia della sfida dello stadio Via del Mare tra Lecce ed Inter. La dirigenza della ‘Beneamata’ sta continuando a lavorare in questo senso, al fine di accontentare il mister ed occupare la casella del reparto difensivo rimasta scoperta.

Tra i nomi che i nerazzurri vorrebbero inserire in rosa ci sono Akanji del Borussia Dortmund e il centrale in forza alla Lazio Francesco Acerbi. Quest’ultimo, in particolare, è anche oggetto del desiderio del Monza e quest’oggi sono circolate delle voci in merito ad una trattativa in corso tra i biancocelesti e i brianzoli, con discorsi legati al tema politico.

Il club capitolino, dal canto suo, ha deciso di smentire categoricamente tali indiscrezioni tramite un comunicato ufficiale rilasciato sul proprio sito: “Su alcuni quotidiani oggi si legge la notizia di una presunta trattativa in corso tra la Lazio ed il Monza, avente oggetto la cessione del calciatore Acerbi, in cambio della candidatura del presidente Lotito nelle liste di Forza Italia alle prossime elezioni politiche. La notizia, oltre ad essere falsa, è assurda. La trattativa tra i due club, relativa al calciatore Acerbi, è nata già nel mese di luglio e non ha avuto esito positivo a causa del rifiuto del giocatore interessato, manifestato fin dall’inizio“.

Inter, Acerbi rifiuta il Monza: comunicato UFFICIALE della Lazio

Inter Lazio Lotito Acerbi Monza
Francesco Acerbi © LaPresse

Continua: “La pubblicazione della fantasiosa trattativa è dettata solo dalla volontà di gettare discredito sulla Lazio e sul suo presidente, elaborando la teoria del ‘seggio di scambio’, scimmiottando altre forme di scambio ben più gravi tanto care ad alcuni giornali – si legge nella nota -. La Lazio ed il suo presidente considerano la notizia puramente diffamatoria e hanno dato mandato ai propri legali di chiederne conto a chi l’ha diffusa in tutte le sedi giudiziarie“.

Dunque, Acerbi ha già detto no da tempo all’ipotesi Monza, come riferisce la società biancoceleste. L’Inter, al momento, non sembra ancora aver preso una decisione definitiva su chi aggiungere al pacchetto dei centrali. La sensazione è che non si voglia avere troppa fretta, aspettando il più possibile le occasioni che sono solite spuntare verso la fine del calciomercato. Acerbi però, anche e soprattutto tenendo conto della stima di Inzaghi, rimane un’opzione più che concreta.