TV PLAY | D’Albergo sul caso Acerbi: “Svelato un retroscena politico”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:46

Il giornalista Lorenzo D’Albergo è intervenuto a Calciomercato.it in onda su TvPlay per parlare del caso Acerbi, pedina che piace all’Inter

In queste ore il caso Francesco Acerbi sta facendo parecchio discutere. Il difensore, in uscita dalla Lazio, è alla ricerca di una nuova sistemazione e il suo profilo piace sia al Monza che all’Inter, entrambi a caccia di una pedina da aggiungere alle proprie retroguardie.

Lazio Acerbi Inter Monza
Lorenzo D’Albergo © LaPresse

Il club biancoceleste ha pubblicato poco fa un duro comunicato per alcune voci sul tema politica, in riferimento alla presunta trattativa tra i capitolini e la società targata Berlusconi. Nella nota, inoltre, viene specificato come Acerbi abbia rifiutato sin dall’inizio l’ipotesi Monza per il prosieguo della sua carriera. Sulla spinosa questione è intervenuto sul canale Twitch di Calciomercato.it il giornalista di ‘Repubblica’ Lorenzo D’Albergo, in onda su TvPlay: “Prendiamo questa agitazione come una conferma di ciò che abbiamo scritto – ha dichiarato D’Albergo -. L’articolo parla di trattative parallele e le cose non si possono confondere, si va nel penale. Si parla di coincidenze e non l’abbiamo scritto solo noi, ma anche altri quotidiani. Queste coincidenze credo magari che abbiano permesso a Lotito di parlare anche di politica, oltre che di calcio. Nessuna illazione, penso che abbiamo svelato un retroscena politico dove si parla di Acerbi, Berlusconi e Lotito“.

Lazio, caso Acerbi: parla D’Albergo a TvPlay

Lazio Acerbi Inter Monza
Acerbi © LaPresse

D’Albergo aggiunge: “La trattativa non si è conclusa, ma ciò non esclude che magari si sia parlato anche di politica. Ci risulta anche che il presidente Lotito potrebbe candidarsi alle elezioni con Forza Italia. Sembra, quindi, essere presente nel listino. Dopo i precendenti negativi del 2018, potrebbe avanzare qualche richiesta di blindatura politica“.

Il collega, infine, fa il punto sulla possibile evoluzione della vicenda: “Dipende dal potere negoziale di Lotito, oltre al calciomercato. Bisogna vedere se Lotito potrebbe candidarsi con Forza Italia oppure con la Lega o con l’UdC. Ci sono queste tre piste e vedremo cosa succederà“. Il futuro di Acerbi, dunque, resta avvolto nel mistero, a poche ore dall’inizio del campionato di Serie A. Come detto, l’Inter è interessata, ma ragiona pure sull’opzione Akanji del Borussia Dortmund. Simone Inzaghi, comunque, ha ribadito che un centrale arriverà sicuramente.