UFFICIALE: spostato l’inizio del Mondiale in Qatar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

E’ arrivata l’ufficialità sul sito della FIFA: cambia la data d’inizio del Mondiale. Ecco il primo match che si giocherà

C’è grande attesa per il Mondiale in Qatar, che si giocherà tra novembre e dicembre. Un appuntamento, che inevitabilmente stravolgerà il calcio. Le leghe saranno chiamate a disputare più partite in pochi giorni per via dello stop, che darà spazio alla competizione intercontinentale.

Mondiali in Qatar ©LaPresse

La Serie A, come gli altri campionati, si fermerà dunque a novembre: si disputeranno ben 15 giornate nel 2022, l’ultima andrà in scena il 13 novembre. Si riprenderà, così, il 4 gennaio 2023 con il sedicesimo turno.

Il Mondiale, invece, si giocherà dal 20 novembre al 18 dicembre. La novità dell’ultima ora è legata proprio allo spostamento dell’inizio della competizione: non più il 21 bensì il giorno prima, con la cerimonia d’apertura che si svolgerà il 20 novembre così come il match inaugurale, che vedrà i padroni di casa del Qatar, debuttare contro l’Ecuador, alle ore 19.00.

Mondiali, si inizia ill 20 novembre: le motivazioni del cambio

Mondiali: cambia il giorno d'invio
Infantino ©LaPresse

E’ stata così spostata la partita tra il Senegal e l’Olanda, inizialmente in programma alle 13.00, ora si giocherà alle 19.00 del 21 novembre: “Il cambiamento – si legge sul sito ufficiale della Fifa -, garantisce la continuità di una lunga tradizione, quella di cominciare il Mondiale con una cerimonia di apertura in occasione della prima partita che vede protagonisti i padroni di casa o i campioni in carica. La decisione ha fatto seguito a una valutazione delle implicazioni operative, nonché a un processo di consultazione approfondito e a un accordo con le principali parti interessate e il paese ospitante“.