Non ci sono dubbi: l’Inter ha in pugno il colpo scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55

L’Inter si appresta a piazzare il vero colpo scudetto: la sentenza è già scritta, così per le rivali la competizione diventa complicata

Il campionato è ormai alle porte, ma per le griglie scudetto c’è ancora tempo. Tre le settimane, giorno più, giorno meno, che mancano alla fine del calciomercato: ventuno giorni in cui le gerarchie possono essere cambiate con squadre ora dietro che potrebbero piazzare il colpo che le avvicina alla vetta.

Marotta
Marotta © LaPresse

E’ quello che sperano un po’ tutte le big in questi giorni concitati tra campo e trattative. Dal Milan campione d’Italia all’Inter, passando per la Juventus e la Roma di Mourinho, tutte le grandi hanno ancora qualche colpo da dover piazzare per completare i roster a disposizione. Colpi che arriveranno – se arriveranno – nelle prossime settimane: ma quale sarebbe il vero e proprio colpo da scudetto? Calciomercato.it lo ha chiesto tramite il proprio account Twitter e la sentenza premia l’Inter: i nerazzurri hanno la possibilità di piazzare il colpo da tricolore.

Calciomercato Inter, ecco il colpo scudetto

sondaggio
sondaggio

“La Juventus con Kostic e Depay alza l’asticella: quale risposta delle avversarie può incidere di più sullo scudetto?” la domanda posta agli utenti su Twitter con quattro possibilità di risposte. La meno votata è quella che individua in Raspadori al Napoli l’affare che può riscrivere le gerarchie: la pensa così appena l’8,7% di chi ha risposto alla nostra domanda.

Un po’ di fiducia in più alla Roma che ha intenzione di mantenere in rosa Zaniolo: in questo caso è il 25,3% a dire che la conferma del calciatore in giallorosso potrebbe cambiare le gerarchie scudetto. Poi c’è Ziyech al Milan, votato dal 27,5% di utenti. A prevalere però è l’Inter con la conferma di Skriniar, mossa tricolore per ben il 38,5% di chi ha espresso la propria preferenza.

A lungo nel mirino del Paris Saint-Germain, il difensore slovacco è ancora in nerazzurro e potrebbe restarci anche dopo il 1° settembre, data di chiusura del calciomercato. Anzi, l’Inter sta provando anche a prolungare il contratto del calciatore: una mossa necessaria considerata che la scadenza attuale è fissata a giugno 2023. Confermare Skriniar in rosa equivarrebbe ad un grande colpo per Marotta: potrebbe essere davvero questo il colpo scudetto.