Incubo retrocessione: cinque squadre già a rischio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

Dopo la lotta per non retrocedere della passata stagione, anche quest’anno in Serie A si prevede una battaglia agguerrita per puntare la salvezza

Quella dello scorso anno è stata con ogni probabilità una delle lotte più avvincenti delle ultime stagioni di Serie A per non retrocedere. A rendere quasi memorabile la sfida tra le formazioni della parte bassa della classifica, è stata sicuramente la rimonta della Salernitana che ha reso possibile una salvezza che sembrava quasi irraggiungibile.

Serie A, le quote per la lotta salvezza: chi può retrocedere
Pallone Serie A ©LaPresse

Se è vero che quest’anno anche la Serie B si preannuncia spettacolare con piazze di altissimo livello che meriterebbero la massima divisione, in Serie A non mancherà comunque lo spettacolo. Cremonese, Lecce e Monza saranno chiamate ovviamente a difendere la categoria dopo la promozione della scorsa stagione, anche se in pochi ritengono ad oggi che il club guidato da Berlusconi e Galliani – protagonista fin qui di un mercato faraonico – possa rientrare in questa lotta.

Occhi che saranno puntati ancora una volta sulla Salernitana, forte della presenza in panchina di un vero e proprio specialista delle salvezze come Davide Nicola, ma anche di una buona campagna acquisti in questa sessione. Anche Spezia e Sampdoria rientrano in questo ragionamento dopo le difficoltà mostrate nell’ultimo campionato ed attenzione al ridimensionamento dell’Empoli rispetto alla passata stagione.

Serie A, le quote per la lotta salvezza: chi può retrocedere

Serie A, le quote per la lotta salvezza: chi può retrocedere
Cremonese ©LaPresse

A cinque giorni dal debutto ufficiale del nuovo campionato, i bookmakers si sono ovviamente scatenati con le quote che, tra le altre cose, riguardano anche la lotta per non retrocedere. Come anticipato, anche i betting analyst di ‘Stanleybet’ ritengono il Monza quasi estraneo a questa corsa con una quota retrocessione pari a 6,00, effettivamente molto alta per una neopromossa. Discorso diverso per Lecce e Cremonese: il ritorno in Serie B dei pugliesi si paga a 1,65, quello della formazione lombarda è il più basso in assoluto con 1,40.

Tra le formazioni invece rimaste in Serie A dopo lo scorso campionato, chi dovrà stare attento è soprattutto lo Spezia che viene offerto a 2,25. Quota leggermente più alta per la retrocessione dell’Empoli, data invece a 2,50. Avranno meno preoccupazioni invece i tifosi della Sampdoria, visto che la mancata salvezza dei blucerchiati vale 4 volte la posta.