Pioli aspetta il difensore: Maldini a lavoro ma c’è un ostacolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26

Il Milan è chiamato ad acquistare un difensore centrale per sostituire Alessio Romagnoli: Stefano Pioli aspetta le mosse di Paolo Maldini e Frederic Massara. Ecco cosa sta succedendo

Un difensore centrale un centrocampista, che possano raccogliere l’eredità di Alessio Romagnoli e Franck Kessie. Il calciomercato del Milan prevederà almeno un paio di innesti. Lo ha fatto capire, pubblicamente, anche Stefano Pioli ma sognare un grande colpo, che porta il nome di Ziyech, è ancora possibile.

Calciomercato Milan: il punto sulla difesa
Paolo Maldini ©LaPresse

Paolo Maldini e Frederic Massara hanno le idee chiare: i movimenti principali, in questi giorni, sono legati al centrocampo. Dopo l’addio definitivo alla pista Renato Sanches, la dirigenza si sta guardando attorno e il profilo avanti rispetto agli altri è quello di Raphael Onyedika del Midtjylland, per il quale sono attese novità a giorni. Ma attenzione alla pista Gerson, che può diventare calda se il Marsiglia dovesse aprire alle condizioni dei rossoneri. Per quanto riguarda la difesa i nomi in ballo sono praticamente gli stessi ormai da giorni.

Calciomercato Milan, è sfida a due per il difensore

Calciomercato Milan: il punto sulla difesa
Diallo ©LaPresse

Il nome di Tanganga continua ad essere sul taccuino del Diavolo: il calciatore, diversamente da altri esuberi degli Spurs, non è considerato un peso da Antonio Conte. Non è una prima scelta ma – stando a quanto riportano in Inghilterra – il Tottenham non avrebbe problemi a tenerlo in rosa.

Senza una presa di posizione netta del giocatore, appare difficile un trasferimento al Milan. I rossoneri, infatti, ad oggi, non vanno oltre il prestito con diritto di riscatto. Soluzione questa non gradita agli inglesi, così come d’altronde al Psg per Diallo. La sensazione, però, è che il tempo ammorbiderà la posizioni dei francesi. Oggi, dunque, è proprio il classe 1996 ad essere il favorito a varcare i cancelli di Milanello. L’acquisto di Skriniar, favorirebbe non da poco, il suo trasferimento in rossonero.

Sullo sfondo resta N’Dicka, nonostante piaccia, molto probabilmente, più degli altri, ma l’Eintracht vuole almeno 20 milioni di euro. Ad osservare interessato i movimenti del Milan in difesa c’è certamente Gabbia, promesso sposo della Sampdoria, che non può lasciare Milanello, prima dell’arrivo di un nuovo difensore. C’è da monitorare la situazione legata a Ballo-Toure. Ha diverse richieste e in caso di addio potrebbe essere lui a far spazio a Diallo e non l’italiano. Il 26enne, infatti, può giocare anche come terzino sinistro.