Ansia Milinkovic-Savic, Lotito cambia tutto: ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:02

Il futuro di Milinkovic-Savic resta un rebus, spuntano cifre e date ma intanto Lotito prova la mossa ‘disperata’ e a sorpresa

Sergej Milinkovic-Savic continua a tenere in apprensione i tifosi della Lazio. Il serbo è il vero top player dei biancocelesti, da almeno due o tre anni la sua cessione in estate sembra ormai scontata ma alla fine il ‘sergente’ è sempre rimasto a Formello. Colpa delle offerte al ribasso arrivate sul tavolo di Lotito, che pure ha sempre dichiarato di aver rifiutato qualche stagione fa proposte indecenti.

milinkovic savic lazio rinnovo clausola manchester lotito
Milinkovic-Savic © LaPresse

Sta di fatto che ora, Milinkovic-Savic vorrebbe provare una nuova esperienza ma soprattutto giocare la Champions League in un top club. Un’ambizione legittima e più che normale, che pure non scalfisce il legame e l’amore che il serbo prova nei confronti della Lazio e dei laziali. Fatta questa premessa, anche in questo mercato dalle parti di Formello non sono ancora arrivate offerte ritenute congrue al valore del giocatore. Né sembra esserci la fila. In Italia nessuno può permettersi il cartellino del giocatore, il PSG si è praticamente ormai defilato lasciando campo libero alla Premier League. Milinkovic vuole la Champions, ha detto no ad Arsenal e Newcastle, accetterebbe volentieri il Chelsea e, scrive ‘Il Corriere dello Sport’, anche lo United che pure gioca in Europa League.

Calciomercato, la Lazio non molla Milinkovic-Savic: Lotito offre rinnovo e clausola

milinkovic lazio rinnovo clausola manchester juventus
Milinkovic-Savc © LaPresse

Lotito ha ribadito che il giocatore non è in vendita, i Red Devils potrebbero uscire allo scoperto dopo aver fallito l’assalto a de Jong, magari a Ferragosto o subito dopo. Cinquanta milioni non basterebbero, con 60-65 la Lazio potrebbe anche vacillare, soprattutto se Milinkovic spingesse con decisione per l’addio trovando pure l’accordo sull’ingaggio. I tifosi e Sarri restano col fiato sospeso, è ovvio che la presenza o l’assenza di un giocatore del genere cambierebbe radicalmente la fisionomia e le ambizioni dei biancocelesti in ottica Champions, obiettivo dichiarato.

Anche se, come riporta il quotidiano romano, Lotito vuole resistere a oltranza e avrebbe addirittura rilanciato. Nei colloqui di Auronzo, infatti, avrebbe prospettato al giocatore e al suo agente la possibilità di firmare un prolungamento di un’altra stagione con adeguamento di contratto e clausola rescissoria. Il tutto da formalizzare a settembre, dopo il mercato. Un’ipotesi che comunque resta decisamente remota: il serbo non ha intenzione di rinnovare, vuole fare il grande salto e un rinnovo non faciliterebbe certo le cose. La Lazio e Sarri restano in attesa e sperano. In questo contesto, per certi versi, anche la Juventus si augura che Milinkovic-Savic possa restare un altro anno in biancoceleste, in modo da avere tempo e risorse per riorganizzarsi e provare l’assalto, magari a un anno/un anno e mezzo dalla scadenza. In stile Vlahovic.