Coppa Italia, tutto facile per Torino, Spezia e Brescia: Empoli eliminato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:47

Sabato di Coppa Italia che vede Torino, Spezia e Brescia vincere senza problemi e approdare ai sedicesimi: fatica l’Empoli

La Coppa Italia vede i club di Serie A e di Serie B entrare in scena a una settimana dall’inizio di entrambi i campionati prossima settimana. Sono quattro le gare che sono andate in scena oggi e non sono certamente mancate le sorprese. Ad aprire le danze è stato Pisa-Brescia, terminato 1-4 per le ‘Rondinelle’.

Sasa Lukic © LaPresse

Dopo il gol del vantaggio di Masucci dopo 20 minuti, parte la rimonta del Brescia che segna il primo gol grazie all’autogol di Nicolas e nel secondo tempo Aye, Ndoj e Bianchi completano la rimonta e portano la squadra di Clotet a passare il turno. Nel pomeriggio lo Spezia rifila cinque gol al Como con Nzola protagonista con una doppietta. A segno anche Maldini, Verde e Strelec. La giornata si conclude con Torino-Palermo ed Empoli-Spal. Per i granata è tutto facile contro il Palermo, partita che termina 3-0 con i gol di Lukic, Radonjic e Pellegri. La grande sorpresa arriva dal Castellani, dove l’Empoli viene eliminato dalla Spal. A dieci minuti dal novantesimo Cambiaghi segna il gol del vantaggio per i padroni di casa, ma dopo soli due minuti arriva il pari di Dickmann. Si va ai supplementari e nel recupero del secondo tempo Arena decide il match con il gol dell’1-2, portando la Spal ai sedicesimi di finale.

Coppa Italia, i risultati di sabato 6 agosto

I giocatori della Spal © LaPresse

Pisa-Brescia 1-4 (20′ Masucci, 25′ Nicolas, 61′ Aye, Ndoj, Bianchi)
Spezia-Como 5-1 (43′ Nzola, 55′ Blanco, 60′ Verde, 71′ Strelec, 76′ Nzola, 89′ Maldini)
Torino-Palermo 3-0 (54′ Lukic, 73′ Radonjic, 79′ Pellegri)
Empoli-Spal 1-2 (80′ Cambiaghi, 82′ Dickmann, 120′ Arena)