Morata si complica, il vice Vlahovic è nerazzurro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Si chiudono le porte per il ritorno in bianconero di Alvaro Morata: il nuovo vice Vlahovic della Juventus può arrivare dai nerazzurri

La Juventus accelera sul mercato dopo il summit di ieri tra la dirigenza e Massimiliano Allegri. Sono ancora diversi i tasselli mancanti in casa bianconera, a partire dall’attaccante, un vice Vlahovic che vada a sostituire la partenza di Alvaro Morata.

La dirigenza della Juventus ©️ LaPresse

Il ritorno dello spagnolo, infatti, si fa sempre più complicato a causa delle elevate richieste dell’Atletico Madrid. Salvo nuove aperture al ribasso dei ‘Colchoneros’, la dirigenza bianconera virerà presto su altri profili, e la lista di Cherubini è già ben nutrita. Tra i nomi sul taccuino della società c’è anche quello di Luis Muriel. L’attaccante colombiano dell’Atalanta è in scadenza di contratto nel giugno 2023 e rappresenta un’importante occasione anche per la Juve. Con tanti gol nelle gambe, la sua grande efficacia in area di rigore e l’accelerazione palla al piede, Muriel ha tutte le caratteristiche che convincono Massimiliano Allegri e la società bianconera. L’assalto potrebbe essere imminente.

Calciomercato Juventus, avanza Muriel: la possibile offerta

Muriel ©️ LaPresse

La richiesta dell’Atalanta per il colombiano è di almeno 15 milioni di euro. Una cifra che, ad un anno dalla scadenza, la Juve non sembra disposta a pagare per un 31enne. Con l’agente del calciatore, Lucci, lo stesso di Kostic, si potrebbe così parlare anche della situazione del centravanti, con una possibile proposta di massimo 10 milioni di euro. Sono giorni piuttosto caldi anche sul fronte Muriel in casa Juventus.