Pronto un nuovo assalto: 23 milioni per il sì dell’Inter

L’addio all’Inter in questa sessione estiva di calciomercato si fa sempre più probabile stando alle ultime notizie provenienti dall’Inghilterra

Il Chelsea guarda in casa Inter per rinforzare la rosa di Tuchel. Per la fascia destra l’obiettivo è arcinoto, Denzel Dumfries anche se le prime offerte sono lontane dai 40 (almeno) che farebbero vacillare Marotta e soci.

Beppe Marotta © LaPresse

I ‘Blues’ non mollano poi Skriniar, considerate le necessità in difesa, e soprattutto Cesare Casadei. Per il talento interista è stata già presentata una proposta da circa 8 milioni di euro, che però il club targato Suning ha rispedito al mittente. L’Inter preferirebbe cederlo in Serie A per mantenere il ‘controllo’ sul cartellino del ragazzo attraverso un diritto di riacquisto a una cifra prefissata, cosa che il Chelsea non le garantirebbe. Allo stesso tempo, stante le difficoltà di natura finanziaria, il club di viale della Liberazione non può chiudere del tutto le porte agli inglesi di Todd Boehly, col quale i rapporti sono ottimi per via dell’affare Lukaku.

Calciomercato Inter, Casadei dopo Chukwuemeka: il Chelsea vuole chiudere

Cesare Casadei ©LaPresse

Il Chelsea tornerà alla carica per Casadei, ne è convinto l”Evening Standard’ secondo cui il centrocampista classe 2003 è stato promosso a pieni voti dal responsabile dell’Accademia dei ‘Blues’, Neil Bath, uno che Todd Boehly tiene molto in considerazione come conferma l’acquisto di Chukwuemeka (era un obiettivo del Milan) dall’Aston Villa. Anche l’inglese è un classe 2003. Entrambi vengono visti come ideali eredi di Kante e Jorginho, con il Chelsea che per Casadei potrebbe spingersi fino a 23 milioni di euro.