Muro da 50 milioni di euro: richiesta choc di Marotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

L’Inter alza il muro in merito alle richieste per Denzel Dumfries. L’esterno olandese è finito nel mirino del Chelsea in questa finestra di calciomercato

L’Inter di Simone Inzaghi, sabato sera contro il Lione, è riuscita ad acciuffare un pareggio che, nella notte di Cesena, sembrava quasi insperato considerando come si era messa la gara.

Inter, Marotta alza il muro per Dumfries
Marotta © LaPresse

I nerazzurri sono riusciti a salvare il risultato grazie alle reti messe a segno da Romelu Lukaku, al primo centro in amichevole in questa prestagione, e Nicolò Barella, centrocampista anche della Nazionale italiana. Sulla destra per la Beneamata ha agito il solito Denzel Dumfries. L’esterno olandese è un nome caldissimo in sede di calciomercato visto l’interesse di diversi top club fra i quali spunta senza dubbio quello del Chelsea di Thomas Tuchel.

Calciomercato Inter, muro nerazzurro per Dumfries

Fra i Blues e l’Inter c’è ormai un ottimo rapporto nato dal cambio di proprietà e dal passaggio, anzi ritorno, in nerazzurro di Romelu Lukaku, un’operazione che ha cementato le relazioni diplomatiche fra i due club. Secondo però quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, la Beneamata e la sua dirigenza, con Marotta a capo, non vuole indietreggiare nelle richieste economiche per Dumfries, anzi. L’Inter infatti, per privarsi dell’ex Feyenoord, non vorrebbe cifre inferiori a 50 milioni di euro, un vero e proprio muro per blindare l’olandese.