La Lu-La non convince tutti: i dubbi di Adani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02

Romelu Lukaku è l’acquisto di spicco della campagna acquisti dell’Inter: sulla coppia con Lautaro i dubbi di Lele Adani

L’Inter si è ripresa Romelu Lukaku. Il ritorno dell’attaccante belga è stato il fiore all’occhiello – almeno finora – della campagna acquisti della società nerazzurra.

Lukaku
Lukaku © LaPresse

Il bomber, arrivato in prestito dal Chelsea, trova una squadra diversa da quella lasciata un anno fa con Inzaghi al posto di Conte.

Al suo fianco ci sarà ancora Lautaro Martinez: la Lu-La è pronta a tornare e si candida come una delle coppie più forti della Serie A. C’è però chi avanza qualche dubbio sulla capacità di Lukaku di ripetere le ottime prestazioni della stagione 2020/2021 culminata con lo scudetto dell’Inter. Il belga allora fu capace di segnare 24 gol in campionato, che diventano 41 con le 17 reti di Lautaro. La coppia sarà capace di ripetersi? Nutre qualche perplessità Lele Adani che in un’intervista a ‘Libero’ spiega il suo punto di vista sul ritorno di Lukaku.

Inter, Adani sul ritorno di Lukaku: “Dovrà adeguarsi”

Lautaro e Lukaku
Lautaro e Lukaku © LaPresse

L’ex difensore spiega che “nel gioco di Conte Lukaku aveva un ruolo mortifero ma Inzaghi ha diversificato lo spartito tattico e Romelu, in condizioni fisiche ottimali, si dovrà adeguare”. A dare manforte ai suoi dubbi, anche una domanda: “Vi siete chiesti come mai Lautaro, senza Lukaku, ha giocato la sua miglior stagione?” La risposta – come sempre- la darà il rettangolo verde.