CM.IT | Sporting, sirene italiane per Matheus Reis: prezzo fissato

Duttile difensore mancino dello Sporting, Reis si è disimpegnato anche a centrocampo la scorsa stagione

Avversario della Roma nella seconda amichevole in terra portoghese, lo Sporting CP vuole tornare ad insidiare il primato del Porto la prossima stagione. Il club lusitano si è mosso sin qui molto bene sul mercato in entrata, con Francisco Trincao che rappresenta senza dubbio il fiore all’occhiello della campagna trasferimenti.

CM.IT | Sporting, sirene italiane per Matheus Reis: prezzo fissato
Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria ©️ LaPresse

In uscita, la dirigenza ha incassato circa 60 milioni di euro tra il riscatto di Nuno Mendes da parte del PSG e la cessione di Palhinha al Fulham, ma le cessioni potrebbero non essere finite.

Calciomercato, non solo Torino e Sampdoria su Reis
Matheus Reis ©️ LaPresse

Calciomercato, non solo Torino e Sampdoria su Reis

Reduce da una stagione positiva, in cui ha collezionato 39 presenze complessive, 2 gol e 2 assist, Matheus Reis (28 anni) è finito sul taccuino di diversi club. Valutato 7/8 milioni di euro dallo Sporting, il mancino brasiliano sa disimpegnarsi sia a centrocampo, sia in difesa (al centro o come esterno tutta fascia). Anche in virtù di questa duttilità, confermano le informazioni in possesso di Calciomercato.it, è finito sul taccuino di diverse squadre italiane, tra cui Sampdoria e Torino, ma non solo.

Arrivato in Portogallo dal San Paolo nel gennaio del 2018, Reis ha un contratto in scadenza a giugno 2025 e lo scorso anno è stato utilizzato in tutte le otto partite di Champions disputate dallo Sporting.