Dybala manda un messaggio diretto a Zaniolo: “Lo vorremo tutti, deve pensarci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

È il giorno di Paulo Dybala alla Roma e l’intero popolo giallorosso è già in fermento per l’arrivo della Joya. Oggi l’attaccante ha parlato in conferenza stampa

Paulo Dybala ha scritto la storia del calcio italiano nell’ultimo decennio, a suon di qualità, giocate sopraffine e un mancino da far innamorare gli amanti dello sport più bello del mondo.

Dybala manda un messaggio diretto a Zaniolo: "Lo vorremo tutti, deve pensarci"
Zaniolo © LaPresse

Gli ultimi mesi, però, per la Joya sono stati parecchio turbolenti e segno di un calciomercato che proprio non riusciva a trovargli una casa giusta, quella accogliente e in cui tornare un po’ se stessi. Alla fine, dopo la porta in faccia della Juventus e gli ammiccamenti dell’Inter, ad avere la meglio è stata la Roma, con il blitz di Tiago Pinto a Torino. Un matrimonio che tutti volevano e che quindi s’aveva da fare, culminato oggi nella presentazione in grande stile della Joya. E proprio in quest’occasione non poteva mancare un messaggio diretto a Nicolò Zaniolo.

Dybala già al centro della Roma: il messaggio per Zaniolo

Dybala manda un messaggio diretto a Zaniolo: "Lo vorremo tutti, deve pensarci"
Paulo Dybala in conferenza stampa (screenshot)

La nuova Roma di José Mourinho sarà più matura, ancora più cinica, ma anche basata sulla qualità offensiva. E proprio in tal senso due come Dybala e Zaniolo parlerebbero la stessa lingua a supporto di Abraham. Non poteva mancare, quindi, un messaggio proprio per l’ex Inter che potrebbe fare il percorso contrario e andare alla Juventus. Nella conferenza stampa di presentazione, che abbiamo seguito in diretta, infatti la Joya ha detto: “Tutti conosciamo Zaniolo e le sue qualità. Ho parlato con lui e la scelta sul futuro spetta solo a lui. Tutti vorremmo avere grandi giocatori al nostro fianco. Non posso intromettermi per il suo futuro, ci deve pensare lui”. Insomma, il futuro del trequartista è ancora tutto da decidere e potrebbe portarlo lontano da Roma, ma Dybala il suo l’ha fatto per un attacco che rischia di diventare letale per gli avversari.