Addio Napoli, Mertens all’Inter: “I nerazzurri hanno scelto da tempo”

Dries Mertens ha detto addio al Napol dopo nove stagioni. Nelle ultime ore l’attaccante belga è stato accostato all’Inter, alla quale fu vicino due estati fa

“Ciao Dries”, con video allegato, è stato il saluto ufficiale del Napoli a Mertens. Il belga dice addio agli azzurri a zero dopo nove stagioni e 148 gol. Ad oggi è il miglior marcatore di sempre del club presieduto da Aurelio De Laurentiis, il quale già ieri aveva ufficializzato il divorzio dal 35enne di Leuven dopo il mancato accordo per il rinnovo.

Dries Mertens ©LaPresse

Quale potrebbe essere la prossima squadra di Mertens? Occhio alla Lazio allenata da Maurizio Sarri, colui il quale lo valorizzò più di tutti nel ruolo di centravanti, dopo la partenza destinazione Juve di Gonzalo Higuain. E’ di stamane invece la notizia di ‘Repubblica’ secondo cui Inzaghi ha fatto il suo nome alla dirigenza nerazzurra. Notizia che non trova fin qui alcuna conferma, e del resto appare difficile se non impossibile che l’Inter possa tornare sul mercato per rinforzare l’attacco. Davanti l’Inter è in sovrannumero, tanto che Marotta non ha potuto chiudere l’operazione Dybala.

Calciomercato, tutto confermato: “L’Inter non ha intenzione di prendere Mertens”

L’Inter non ha intenzione di prendere Mertens, né qualsiasi altro attaccante – ha confermato Fabrizio Biasin, ospite fisso di TV Play – attraverso il proprio account Twitter – I nerazzurri: devono vendere Pinamonti; devono sistemare Sanchez; hanno scelto da tempo le loro 4 punte e si ritengono al completo“.