Voltafaccia improvviso, Milan spalle al muro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

I dirigenti del Milan stanno lavorando assiduamente per rinforzare la trequarti di Pioli, ma non giungono buone notizie dall’estero

Non è andata secondo le attesa la spedizione che ieri pomeriggio il Milan ha condotto in Belgio per cercare di trovare una volta per tutte la quadra per Charles De Ketelaere. I dirigenti rossoneri si sarebbero infatti aspettati di rientrare a Milano con un accordo già confezionato in valigia per chiudere la lunga telenovela.

Calciomercato Milan, si complica la pista Ziyech
Stefano Pioli ©LaPresse

Invece, come raccontato ieri sera nelle ultime raccolte dalla redazione di Calciomercato.it, un’intesa non è stata trovata. Anzi, Maldini e Massara nell’ennesimo colloquio andato in scena con il Bruges hanno registrato ancora una certa distanza tra la propria offerta e quelle che rimangono le richieste ancora molto alte della società belga.

Grazie alla forte volontà manifestata da De Ketelaere di vestire al più presto la maglia del Milan, tutto sommato l’incontro di ieri non ha compromesso l’affare. I dirigenti rossoneri sperano che il Bruges possa presto abbassare le sue pretese per il cartellino del trequartista classe 2001 e nel frattempo si dicono sereni ed ottimisti sulla buona riuscita dell’operazione.

Calciomercato Milan, si complica la pista Ziyech

Calciomercato Milan, si complica la pista Ziyech
Ziyech ©LaPresse

Un altro degli obiettivi forti del Milan in entrata, almeno sino ad un paio di settimane fa, era Hakim Ziyech. Sull’esterno del Chelsea, però, dall’Inghilterra è arrivata una netta frenata nelle ultime ore. Secondo quanto scritto dal ‘The Telegraph’, i ‘Blues’ non sarebbero disposti ad accogliere offerte in prestito per l’ex Ajax.

Formula che invece il Milan aveva pensato per cercare di convincere il Chelsea per raggiungere un accordo per Ziyech. Per strappare il talento marocchino da Londra servirà dunque una proposta economica importante per la cessione a titolo definitivo che si sposi con le richieste del club londinese. Strada quindi in salita per i rossoneri, le cui forze sono attualmente impegnate sull’intrigo De Ketelaere.