Milan in ansia: tesseramento bloccato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

Ha dell’incredibile quanto sta succedendo in queste ore tra le fila del Milan: un’operazione fatta rischia di saltare 

Il mercato del Milan non sta vivendo il suo periodo migliore. Con l’operazione De Ketelaere in una fase intermedia di stallo e l’affare Renato Sanches che rischia di ripercorrere le orme di Botman, Maldini non sta di certo passando momenti di grande fasto. E c’è anche un’altra situazione che rischia di creare preoccupazioni in casa rossonera.

Castillejo, trasferimento al Valencio bloccato dal fair play finanziario
Paolo Maldini © LaPresse

Stando a quanto riporta ‘As’, il trasferimento di Castillejo al Valencia rischia di complicarsi. La neo squadra di Gattuso non ha ancora potuto tesserare il calciatore a causa delle imposizione del fair-play finanziario della Liga. Il club sarebbe ben oltre il tetto salariale massimo imposto e per poter registrare il calciatore avrebbe obbligatoriamente bisogno di cedere.

Le due alternative, che stando al quotidiano spagnolo sono difficilmente percorribili, sarebbero un aumento di capitale da parte di Peter Lim, oppure un cambiamento di norme del campionato stesso, a causa dei numerosi club che presentano le medesime problematiche.

Castillejo, affare bloccato: il Milan trema

Milan, l'addio di Castillejo rischia di saltare: Valencia bloccato
Il trasferimento di Castillejo rischia di saltare © LaPresse

Al momento il Valencia ha diversi giocatori in orbita cessione. Ben sei, infatti, sono in scadenza al prossimo anno e in qualche modo il club sta cercando di sfoltire la rosa così da permettere a Gattuso di accogliere le varie operazioni in entrata.

Manca meno di un mese all’inizio della stagione e a sorpresa diversi colpi devono essere ancora completati. La situazione di Samu Castillejo ha del paradossale: i prossimi giorni saranno decisivi per capire i risvolti della vicenda in casa Valencia.