Milinkovic-Savic arriva in ritiro. “Resta alla Lazio”: il gesto del serbo scatena i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Milinkovic-Savic arriva ad Auronzo e ovviamente è bagno di folla. Ma soprattutto occhio alla reazione: “Resta alla #Lazio, gli fanno i tifosi in coro. Il centrocampista serbo applaude e fa vedere un pollice rivolto verso l’alto

Lo aspettavano da giorni, finalmente è arrivato. Sergej Milinkovic-Savic ha fatto il suo ingresso trionfale al ritiro di Auronzo di Cadore, dove la Lazio si trova già da martedì. Tutto regolare ovviamente, i nazionali hanno raggiunto Sarri tutti in queste ore. Il serbo è stato accolto ovviamente con una standing ovation, un bagno di folla e tanti cori. “Facci un saluto”, e lui esce dalla macchina e saluta i suoi tifosi. Poi il segnale decisamente più importante: parte un altro coro, stavolta una richiesta spassionata.

Milinkovic-Savic arriva in ritiro. “Resta alla Lazio”: il gesto del serbo scatena i tifosi
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

“Resta alla Lazio, Sergente resta alla Lazio”, quasi scontato per certi versi. Milinkovic prende la valigia, si affaccia nuovamente e alza il pollice all’insù per poi salutare nuovamente ed entrare. Un cenno positivo che ha scatenato chiaramente i tifosi, che hanno paura di perdere il loro idolo. Al momento la situazione è effettivamente questa, alla Lazio non sono arrivate offerte concrete e reali, così come sondaggi che facciano pensare a un’offerta neanche lontanamente vicina alle richieste – anche legittime – del presidente Lotito.