Calciomercato Juventus, rottura e addio: doppio intreccio con de Ligt

Il calciomercato della Juventus, in questa fase, gira attorno al futuro di de Ligt. Attenzione a un nome importante per la difesa che potrebbe cambiare tutto

La Juventus è la squadra che si sta muovendo di più in questo momento del calciomercato. Sono ore caldissime per i bianconeri, tra nuovi incontri, diversi obiettivi importantissimi e un big che potrebbe lasciare Torino.

Calciomercato Juventus, rottura e addio: doppio intreccio con de Ligt
De Ligt © LaPresse

Stiamo parlando di Matthijs de Ligt, un perno della difesa di Massimiliano Allegri, di cui il tecnico dovrà fare a meno nella prossima stagione. Sono i suoi giorni perché, come vi abbiamo raccontato nelle ultime ore, la sfida tra Chelsea e Bayern è vivissima e si concluderà a breve. L’addio di de Ligt comunque si intreccia anche con i profili in entrata e la situazione relativa Presnel Kimpembe è da tenere sott’occhio e con grande attenzione. L’idillio con il PSG, infatti, potrebbe presto finire e il calciatore piace alla Juventus. Ma i bianconeri non sono soli nella corsa al calciatore.

Calciomercato Juventus, attenzione a Kimpembe per il post de Ligt

Calciomercato Juventus, attenzione a Kimpembe per il post de Ligt
Kimpembe © LaPresse

Il centrale francese è un profilo che garantisce quantità e tecnica, per questo molto ambito sul calciomercato e non solo quello italiano. E l’addio al PSG ora non è affatto utopia. Secondo quanto riporta ‘L’Equipe’, infatti, ci sarebbe un certo fastidio in dirigenza per le parole del calciatore che aveva detto di dover incontrare la società per capire il progetto futuro del club. Non solo, perché anche alcuni comportamenti del ragazzo nella scorsa stagione hanno fatto storcere il naso. Un fastidio che, dicono dalla Francia, accomuna sia Campos che Galtier e che, quindi, di fronte alla giusta offerta, potrebbe portare all’addio del centrale. Kimpembe non è solo nel mirino della Juventus, perché anche il Chelsea vuole il difensore del PSG. L’intreccio con de Ligt è servito e già nelle prossime 72 ore potrebbe delinarsi.