CM.IT | La Juventus e Rodrygo: il Real lo ‘blinda’ con un nuovo contratto

Rodrygo è approdato al Real Madrid nell’estate 2019 per circa 45 milioni di euro. L’attaccante brasiliano è stato seguito a lungo dalla Juventus

Quella passata, per Rodrygo, è stata la stagione della consacrazione. Dieci assist, nove gol di cui due pesantissimi in semifinale di Champions League contro il Manchester City. Parliamo di quelli che permisero alla squadra di Ancelotti di ribaltare Guardiola e conquistare il pass per la finale poi vinta 1-0 contro il Liverpool grazie alla rete di Vinicius.

Rodrygo ©️LaPresse

Proprio con Vinicius, e non solo perché entrambi brasiliani, l’intesa è praticamente perfetta. Rodrygo ora è al top, con il Real Madrid che ha deciso di spegnere tutte le voci di mercato facendogli firmare un nuovo contratto. Di ‘blindarlo’: secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, per il rinnovo di Rodrygo è tutto fatto. Manca solo l’ufficialità. La nuova scadenza sarà fissata a giugno 2028 (l’attuale è nel 2025), con lo stipendio che salirà a quota 7-8 milioni di euro netti.

Nel nuovo accordo sarà presente una clausola risolutiva da 1 miliardo di euro, la medesima cifra di quella nel prossimo contratto del sopracitato Vinicius, e diversi bonus. Uno di questi, stando a quanto appreso ulteriormente da CM.IT, sarebbe legato alla conquista del Pallone d’Oro.

Calciomercato, Rodrygo e i rumors sulla Juventus: il brasiliano è stato un obiettivo dei bianconeri

Rodrygo ©️LaPresse

Nei mesi scorsi Rodrygo è stato accostato a diverse big europee, Juventus compresa. Ai bianconeri piace da diversi anni, fin da quando il classe 2001 militava nelle file del Santos. Al tempo il club targato Exor provò anche a inserirsi nella corsa al suo cartellino, il cui prezzo salì tuttavia subito alle stelle mettendo fuori gioco ‘La Vecchia Signora’. E alla fine se lo aggiudicò proprio il Real, per 45 milioni di euro. Quello delle ‘Merengues’ sembrò un vero e proprio un azzardo, di certo una scommessa forte (come per Vinicius) rivelatasi però vincente.