CM.IT | Lo scenario (complicato) che può portare Dybala al Napoli

Dybala-Napoli, stima con radici lontane: primi approcci. Al momento, non ci sono le condizioni: scenario in evoluzione

Dybala-Napoli, una voce che ritorna, quasi ciclicamente. Così come ciclicamente, torna la speranza di Aurelio De Laurentiis di realizzare un colpo alla Higuain. I presupposti sono questi: il Napoli può fare eccezioni a monte ingaggi e commissioni. A patto, però, che si tratti di condizioni di mercato che, come fu per il Pipita o per ultimo, con lo stesso Osimhen, garantiscano margini che possono, comunque, tener serene le casse di un club che ha già subito ingenti perdite negli ultimi anni.

Paulo Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Stamane, il portale Serieanews.com riporta di contatti tra il ds Giuntoli e l’entourage di Dybala, spiegando che non si può parlare di una vera trattativa.

Calciomercato.it ha sondato fonti interne al club azzurro. Se è vero che certi amori, come quello per Dybala, fanno giri immensi e poi ritornano, anche sotto forma di chiamate esplorative, al momento vanno spenti gli entusiasmi. Perché non ci sono le condizioni per andare oltre i contatti, per ora.

Dybala con la maglia della Juve
Dybala con la maglia della Juve©LaPresse

Lo scenario per aprire la trattativa Dybala-Napoli

Secondo Calciomercato.it, per aprire la trattativa Dybala deve cambiare lo scenario.

Il Napoli, intanto, deve cedere diversi giocatori nel pacchetto avanzato. Bisogna creare materialmente lo spazio salariale oltre che numerico per immaginare di tentare concretamente Dybala. Zielinski, Ounas e non solo: oltre, poi, a chiudere le porte al possibile arrivo di Deulofeu. Alcune offerte ci sono, ma il Napoli deve capire se vuol scendere a più miti consigli sulle pretese economiche.

Inoltre, le commissioni a sei zeri dell’entourage di Dybala ed il bonus alla firma preteso per l’ingaggio devono subire un ridimensionamento. Se vale per l’Inter, vale per il Napoli così come per tutte le altre squadre interessate alla Joya.

Tutto questo deve verificarsi senza che altri club trovino la quadra con l’argentino. Al momento, sembra tutto molto complesso, come le fonti di alto profilo sondate si affrettano a dire. Giusto, però, lasciare un timidissimo sentiero: le vie del mercato sanno prendere strade avventurose.