“Sarà il più pagato della Serie A”: annuncio a sorpresa su Lukaku

Sebastien Ledure, avvocato che ha mediato nella trattativa che ha riportato Romelu Lukaku all’Inter, ha parlato del trasferimento del giocatore belga

Intervistato ai microfoni de ‘L’Avenir’, Sebastien Ledure, avvocato che ha partecipato attivamente nella trattativa che ha riportato Romelu Lukaku all’Inter, ha parlato del clamoroso affare e di tutti i dettagli in merito.

Inter, Ledure su Lukaku
Romelu Lukaku © LaPresse

TRATTATIVA – “La questione era: come può un giocatore che è stato ceduto per più di 100 milioni di euro ad un club tornare nello stesso che dice di non aver soldi per riportarlo? E, in più, è necessario sapere che durante il trasferimento l’anno scorso i rapporti tra l’ex dirigenza del Chelsea e quella nerazzurra erano molto tesi: senza il passaggio di proprietà al Chelsea, dubito fortemente che questa operazione si sarebbe potuta fare”.

INTERVISTA A DICEMBRE – “Quell’intervista è stata dettata un po’ dai sentimenti e forse è stata anche un po’ imbarazzante e maldestra. Un’iniziativa che ha preso da solo e che ora non rifarebbe. Infatti, dopo quelle parole, ha pagato le conseguenze per il resto della stagione nel suo ambiente lavorativo. Successivamente mi ha chiamato spiegandomi di essere all’apice della sua carriera e di non voler buttare un’altra annata. In ogni caso, le trattative sono iniziate al termine della stagione”.

Inter, Ledure: “Lukaku sarà il più pagato della Serie A”

INGAGGIO RIDOTTO – “Si è ridotto l’ingaggio, ma molto meno di quanto afferma la carta stampata. Romelu Lukaku sarà comunque il giocatore più pagato della Serie A, tutte le parti coinvolte hanno fatto delle concessioni ragionate. Il nostro lavoro era soddisfare il nostro cliente, cioè Romelu, non le società”.

ALTRI CLUB – “C’erano delle altre società, ma non voglio fare i nomi. Ci sono stati dei sondaggi, ma non troppo seri anche perché Romelu ha deciso molto presto di tornare all’Inter, ha parlato con Inzaghi, così come aveva fatto con Conte prima di arrivare la prima volta in nerazzurro”.

DETTAGLI – “8 milioni di prestito oneroso? Sono cose da chiedere alle società, ma è un prezzo in linea. Prossima stagione? Romelu avrà altri tre anni di contratto, nessuno può affermare nulla in merito”.