Zaniolo e la Juventus tra nuovi incontri e contropartite: il punto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:46

La Juventus non si arrende e continua a lavorare sull’ennesimo colpo in attacco dopo Di Maria: la situazione

La Juventus viaggia verso il primo vero rinforzo in attacco. La trattativa con Angel Di Maria è ai dettagli, l’argentino firmerà un contratto annuale come era nelle sue richieste iniziali, con l’obiettivo di tornare in Argentina tra dodici mesi. Ma i bianconeri non si fermeranno al Fideo, visto che l’attacco è ancora sguarnito dopo il doppio addio di Dybala e Bernardeschi.

zaniolo roma juventus fagioli
Zaniolo © LaPresse

In cantiere ci sono diversi nomi da Kostic a a Mimmo Berardi e ovviamente Nicolò Zaniolo. Il serbo è stato sostanzialmente bloccato, l’accordo con il giocatore già c’è ma manca quello definitivo con l’Eintracht Francoforte. I tedeschi non sono riusciti a far rinnovare il loro gioiello oltre il 2023, ora cercano di monetizzare al massimo. Non solo, l’attaccante del Sassuolo è un vecchio pallino, questo può essere il momento giusto per prenderlo ma anche in questo caso va trovata l’intesa con i neroverdi. E non è semplice, Carnevali è da sempre un osso duro (vedi la lunga trattativa per Locatelli), anche se non incatena i suoi top player che vogliono provare una nuova esperienza. Poi c’è appunto Zaniolo, che sarebbe il primo obiettivo per la fascia destra.

Zaniolo, previsto incontro Roma-Juventus: il punto su Fagioli e non solo

Nicolò Zaniolo e la Juventus si fanno l’occhiolino da mesi, la Roma è anche disposta a cederlo ma solo alle proprie condizioni. Che al momento sono abbastanza lontane da quelle bianconere, sia come formula che come cifre. I contatti comunque proseguono e nei prossimi giorni è previsto anche un incontro tra i club. Ci sono da limare parecchie differenze, in primis sulle contropartite che la Juve sta provando a inserire. Fino ad ora la Roma non si è accesa davanti ai giocatori offerti da Cherubini, vedi Arthur e McKennie. A spaventare, soprattutto per il brasiliano, è anche la questione ingaggio elevato. Un nome può essere quello di Nicolò Fagioli, su cui però i bianconeri puntano. A breve dovrebbe esserci anche il rinnovo, che almeno per il momento non porterà all’addio. Il talento della Juve firmerà per restare, una cessione è al massimo ipotizzabile più avanti. Proseguono i lavori su Zaniolo.