Inter, Dybala congelato: “Il Milan lo prende dopo un minuto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:16

Inter, l’affare Dybala è congelato e le rivali non mollano: “Il Milan lo prende dopo un minuto”

La Juventus lo ha salutato con un comunicato ufficiale, ma il futuro di Paulo Dybala, che sembrava a tinte nerazzurre fino a poco tempo fa, ora sembra invece immerso di ombre. Perché sul giocatore argentino l’Inter resta assolutamente in pole position e anche la stessa dirigenza nerazzurra ha confermato l’interesse, ma per i meneghini, prima, c’è l’esigenza di vendere.

Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Tra Sanchez, Correa e Dzeko, almeno uno è di troppo e dunque l’Inter dovrà prima liberare posti in rosa. Questo è il motivo per cui l’acquisto di Dybala sta slittando. Come però ha riferito Calciomercatonews.com, anche Roma e Milan seguono con attenzione gli sviluppi del caso Dybala e sia i giallorossi che i rossoneri non sono affatto da escludere nella corsa alla ‘Joya’.

Milan, Pellegatti tiene aperta la porta Dybala

E a proposito di un interesse rossonero per Dybala, Carlo Pellegatti, giornalista da sempre vicino all’ambiente Milan, è intervenuto al programma ‘Tutti Convocati’ di ‘Radio24’. “Dybala è stato congelato dall’Inter e il suo entourage non è molto contento. Se a metà luglio la situazione sarà questa, il Milan gli telefonerà. A quel punto, se le sue pretese saranno alte la pista verrà abbandonata, se dirà parliamone a quel punto il Milan lo prenderebbe dopo un minuto”.

Dybala
Dybala ©LaPresse

Una pista quindi che resta viva e aperta e che fa nutrire speranza ai tifosi rossoneri. Speranze invece che Pellegatti allontana per quanto riguarda il possibile arrivo di Zaniolo. Anche il romanista infatti è stato accostato al Milan e la dirigenza rossonera ha recentemente incontrato Tiago Pinto. “Zaniolo è un affare difficile” ha sentenziato Pellegatti, sottolineando come l’opzione Dybala possa essere più fattibile per la società rossonera.