Emre Can di nuovo in Serie A: decisivo il cambio in panchina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:26

Il futuro di Emre Can potrebbe cambiare in questo calciomercato estivo. Il cambio sulla panchina del Dortmund potrebbe riportarlo in Serie A

Una stagione ricca di alti e bassi quella vissuta dal Borussia Dortmund, che ha comunque chiuso al secondo posto in Bundesliga, qualificandosi per la prossima Champions League. Adesso però il club tedesco sta vivendo una vera e propria rivoluzione, partita con l’addio di Marco Rose in panchina.

Emre Can, centrocampista del Borussia Dortmund ©LaPresse

Per sostituire il tecnico in panchina tornerà Edin Terzic, direttore tecnico del club che ha già allenato il Dortmund lo scorso anno. Questo cambio in panchina però potrebbe portare a un addio a centrocampo, ovvero quello di Emre Can. Il cambio di modulo infatti potrebbe penalizzare il turco, che potrebbe fare le valigie e tornare in Italia.

La questione parametri zero continua a essere un tasto dolente in casa Milan. Dopo aver perso Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu nella scorsa finestra estiva di calciomercato, quest’anno a lasciare i rossoneri a parametro zero è Franck Kessie. Così Paolo Maldini e la società rossonera sono al lavoro per trovare un suo erede a centrocampo.

Calciomercato Milan, Emre Can può essere l’erede di Kessie

Emre Can, centrocampista del Borussia Dortmund ©LaPresse

A fornire la soluzione al Milan per colmare la lacuna a centrocampo potrebbe essere il Borussia Dortmund. Infatti con il ritorno in panchina di Edin Terzic e il conseguente cambio di modulo, Emre Can potrebbe perdere terreno nelle gerarchie. Così il turco potrebbe fare le valigie in questa sessione estiva di calciomercato e a mettere gli occhi su di lui potrebbe essere proprio il Milan, che cerca un erede di Kessie a centrocampo. Dunque dopo aver lasciato la Juventus due anni fa, per Emre Can il ritorno in Serie A diventa un’opzione, ma in maglia rossonera.